Che News: Incidente a Euro 2020 | Pipitone, clamorosa svolta | Lutto calcio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:36

La rubrica Chenews, con i casi più importanti della settimana: novità su Denise Pipitone, incidente a Euro 2020 e lutto nel mondo del calcio.

Ritorna puntuale la rubrica Chenews, un appuntamento che va a riassumere ed approfondire gli eventi più importanti della settimana. Con i 3 episodi che hanno fatto più discutere questa settimana. Questi riguardano Euro 2020, Denise Pipitone e un lutto importante nel mondo del calcio.

Un episodio che ha fatto molto discutere è il video della giornalista Rai in collegamento per Euro 2020 che sembrerebbe senza slip. Ovviamente le immagini hanno fatto il giro del web e sono presto diventate virali.

Iniziamo sempre dal caso di Denise Pipitone. In cui sono emersi alcune novita nella trasmissione di Mattino 5. Notizie che si susseguono in un caso che è ancora ben lontano dal vedere la fine.

Infine, un grave lutto ha investito il mondo del calcio. Si è spento una bandiera bianconera, Giampiero Boniperti. Grandissima icona dell’universo juventino. Questi sono stati gli eventi più significativi della settimana, un misto di emozioni.

Euro 2020, le immagini della giornalista diventano virali

Le immagini della giornalista Paola Ferrari sono diventati subito virale. La giornalista è impegnata a commentare Euro 2020 ma le è capitato un piccolo inconveniente. Questo subito è stato notato dall’occhio attento del web che non ha risparmiato la condivisione.

La scena ricorda quella in cui si vede la bellissima Sharon Stone in Basic Instinct. LA scena, celebre, è quando lei accavalla le gambe in maniera molto provocante. Naturalmente, la giornalista non l’avrà fatto volontariamente ma resta il fatto che ha regalato agli spettatori delle immagini piccanti.

La sua scena è diventata, addirittura, top trend su Twitter con l’hashtag Paola Ferrari. La giornalista non ha voluto commentare l’accaduto ma il web non perdona e appena accade qualcosa di straordinario subito viene divulgato.

LEGGI ANCHE >>> Euro 2020, incidente hot in diretta: è senza mutande? (VIDEO)

Denise Pipitone: svolta importante a Mattino 5

Continua la ricerca di Denise Pipitone. Un caso che sta tenendo tutta l’Italia in apprensione anche per la sua durata. Infatti si parla di una scomparsa di 17 anni fa che, però è ancora lontana da una sua fine.

A fare rumore è la testimonianza di una giovane, Mariana, che avrebbe visto Denise Pipitone. La ragazza, imbattendosi in una presunta zia Florina che assomiglierebbe alla donna di Milano che era con la bambina in un video filmato da Felice Grieco.

Per questo Mariana ha parlato con gli inquirenti che però ha portato una dichiarazione a Mattino 5 che fa gelare il sangue: “Io sono stata minacciata. Voglio chiarire una cosa, io non cerco visibilità, la cosa non è uscita da me. Quando ho fatto l’intervista a Chi l’ha visto? Ho chiesto un parere all’avvocato Frazzitta prima di parlare”

Proseguendo parlando di una ragazza controllata e che l’aveva vista a Parigi. Città in cui Florina era fino a pochi mesi fa. La ragazza, conclude dicendo che la polizia sarebbe andata a prendere la ragazza. Non ha la certezza ma vede solo una forte somiglianza.

LEGGI ANCHE >>> Denise Pipitone, shock a Mattino 5: “Ora arriva la Polizia a prenderla”

Lutto nel mondo del calcio: si spenge Giampiero Boniperti

In settimana il mondo del calcio è stato investito da un terribile lutto. E’ venuto a mancare Giampiero Boniperti. Una stella del calcio nostrano e della Juventus. E’ stato un grande giocatore con una carriera dal 1946 al 1961.

Ha praticamente vissuto la sua vita calcistica alla Juventus, in cui è stato dirigente. Ha raggiunto tanti record che sono stati superati da Alessandro Del Piero. Il cordoglio dell’intero mondo del calcio è stato sentitissimo.

E’ venuto a mancare per una insufficienza cardiaca mentre si trovava a Torino. Notizia divulgata dalla famiglia. Una morte a pochi giorni dal suo 93esimo compleanno, lo avrebbe fatto il 4 luglio. I funerali si faranno in forma estremamente privata.

LEGGI ANCHE >>> Lutto nel calcio: muore la grande stella della Juventus