Serena Bortone “Fu amore a prima vista”: l’aneddoto del passato poco noto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:58

La splendida ed amata conduttrice di Oggi è un altro giorno e quell’aneddoto del suo passato sul suo percorso: il particolare poco noto

Serena Bortone "Fu amore a prima vista": l'aneddoto del passato poco noto
S. Bortone (fonte foto: Instagram, @serenabortone)

È una giornalista, autrice televisiva e conduttrice televisiva apprezzatissima e molto amata dal pubblico, Serena Bortone, che riscuote grande successo grazie al programma da lei condotto Oggi è un altro giorno: quel particolare aneddoto legato al suo passato che non tutti conoscono.

Una carriera lunga, quella di Serena, costellata di successi importanti, grandi traguardi raggiunti e grossi obiettivi centrati all’interno di svariate e note trasmissione dal grande seguito.

Da anni infatti la Bortone ha modo di farsi apprezzare per il proprio talento e la propria bravura nella televisione pubblica fino ad arrivare ad Oggi è un altro giorno, talk pomeridiano dove interviste e conversazioni con diversi personaggi tengono compagnia ed appassionano i telespettatori.

Pur essendo Serena un personaggio molto noto, non tutti conoscono i dettagli degli esordi e dei primi tempi, quando iniziò ad interfacciarsi con il mondo della televisione. Ecco di cosa si tratta.

LEGGI ANCHE >>> Paolo Bonolis polemico contro la Rai: “Non mi faccio prendere in giro da nessuno”

Serena Bortone Oggi è un altro giorno: l’episodio poco noto dei suoi esordi

Un personaggio davvero molto amato e dal grande successo, Serena Bortone, che ha mostrato tutte le proprie qualità e le doti che tutti i telespettatori le attribuiscono, anche in qualità di conduttrice di Oggi è un altro giorno, il popolare programma pomeridiano molto amato che fa compagnia e non smette di conquistare il pubblico.

Nel corso di una bella ed approfondita intervista rilasciata al Fatto Quotidiano, quest’ultima ha avuto modo di raccontarsi e svelare alcuni dettagli in merito alla sua carriera e ai primi tempi, fornendo anche quella che fu la sua prima impressione rispetto al mondo della televisione.

A tal riguardo ha infatti spiegato che, al suo primo giorno di lavoro aveva una minigonna, una felpa “ed un fiocco in testa”.

Serena si definisce “pupona“, pensando a quel periodo, e ammette che aveva tanta voglia di comprendere come si facesse la televisione e quali fossero i suoi meccanismi.

LEGGI ANCHE >>> Serena Bortone sposata? Il privato della conduttrice resta un mistero

Fu mandata, racconta, nella redazione di Mino Damato, e afferma: “Arrivo e una collega mi dice: ‘Vieni qui, dobbiamo chiamare un tizio che ci ha scritto perché il suo cane parla e dice mamma’.

Un impatto davvero particolare per Serena, che spiega di aver compreso presto che la tvera un posto surreale”, dove può succedere di tutto e dove si fondono mondi distanti e che in apparenza non sembrerebbero essere conciliabili.

“Il tizio col cane che diceva mamma – aggiunge – e un minuto dopo Nureyev che ballava. Fu amore a prima vista”.

Serena Bortone "Fu amore a prima vista": l'aneddoto del passato poco noto
S. Bortone (fonte foto: Instagram, @serenabortone)