Sharon Stone, eccola oggi senza trucco: chi è, età, malattia, famiglia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:08

La vita e la carriera di una delle dive di Hollywood più amate, per arrivare preparati. Sharon Stone sarà ospite di Fabio Fazio questa sera.

Sharon Stone (Getty Images)
Sharon Stone (Getty Images)

Sharon Stone. Un nome immediatamente evocativo, come pochi. La diva non ha di certo bisogno di presentazioni. Ma proprio per questo, in occasione della presenza tra gli ospiti di Che Tempo Che Fa di questa sera, è utile riannodare i fili della sua storia.

Dagli esordi, alla rinomanza, fino al forzato “arrivederci” alle scene del Cinema di Hollywood, non senza polemiche. Ora il suo ritorno.

Sharon Stone: età, famiglia e biografia

Sharon Stone, dalle stalle alle stelle. La diva nasce il 10 Marzo 1958, quindi 63 anni fa, in un paesino della Pennsylvania tra Pittsburgh ed Erie, nell’America profonda.

I suoi genitori, Joe e Dorothy Stone, portano sulle spalle una storia di immigrazione dall’Irlanda, e lavoravano come operai in una fabbrica di colla. Sharon è la seconda di quattro fratelli: prima di lei il fratello maggiore Mike, dopo di lei il fratello minore Patrick e la sorella minore Kelly.

La sua bellezza inconfondibile e statuaria le apre le porte di un mondo solo apparentemente lontano. Vince svariati concorsi di bellezza, tanto da decidere di trasferirsi a New York per diventare una modella per la Ford Modeling Agency a nemmeno vent’anni.

Stone è stata sposata due volte, con il produttore Michael Greenburg dal 1984 al 1990 e con il direttore del San Francisco Chronicle Phil Bronstein dal 1998 al 2004. Dal 2000 al 2006 adotta tre bambini. Al momento, non frequenta nessuno.

Sex Symbol e Diva del Cinema

Sharon Stone
Fonte instagram – @sharonstone

La carriera di Sharon Stone, donna dalla spiccata intelligenza e del magnetico e ammaliante fascino è da subito destinata a decollare. I suoi 1,74 m di altezza che coniugano tratti somatici angelici e graffiante sensualità vengono subito notati dal Cinema che conta.

Scoperta niente meno che da Woody Allen, la sua prima comparsa cinematografica è il capolavoro Sturdust Memories (1980). Il ruolo di femme fatale, magistralmente interpretato in numerose pellicole negli anni 80, la consacra al pubblico internazionale con Atto di Forza nel 1990. Ma è con Basic Instinct (1992) di Paul Verhoeven, che assurge al ruolo di vero e proprio sex symbol globale. Consolida la sua fama di stimata attrice con Casinò di Martin Scorsese, che le fa sfiorare l’Oscar.

Scabrosa ma mai volgare, posa per scene di nudo integrale ed erotiche con grande disinvoltura. Gli anni passano, ma la sua bellezza e il suo talento non sfioriscono. Ad intralciarla, solo un grave problema di salute.

Sharon Stone senza trucco, in quarantena si mostra al naturale

sharon-stone

Quale malattia ha avuto Sharon Stone

Il 29 settembre 2001 l’attrice è colpita da ictus a causa di un aneurisma, che per poco non la uccide. Costretta ad un lungo ricovero e alla distanza dal grande schermo fino al 2006, si sentirà dimenticata e abbandonata da Hollywood, che la ostracizzerà per la sua malattia.

LEGGI ANCHE >>> Sharon Stone contro Hollywood: “Trattata in modo pessimo dopo l’ictus”

Ma la diva Stone è tornata più forte che mai. Nell’ultima decade ha infatti saputo riconquistare i suoi spazi sul grande e piccolo schermo, dalle pubblicità di Dior alla partecipazione alla serie Ratched di Netflix. Inossidabile, nomen omen.