Fabrizio Frizzi, il ricordo commosso di Roberta Capua su Rai1

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:36

Roberta Capua ha di nuovo ricordato Fabrizio Frizzi. Il tempo trascorso dalla sua tragica scomparsa non ha diminuito la sua commozione.

Fabrizio Frizzi
Fonte Instagram – @persemprefrizzi

Roberta Capua, ospite di Da noi...a ruota libera di Francesca Fialdini, è stata messa di fronte ad una foto del compianto volto RAI Fabrizio Frizzi per rievocarne il ricordo.

Non è stata la prima volta per l’ex Miss Italia (1986) e poliedrica conduttrice. Nel frattempo, sono passati due anni. La commozione, era visibilmente la stessa, ma la gioia del ricordo ha questa volta prevalso sul dolore.

Roberta Capua e Fabrizio Frizzi, due anni dopo

«Una persona strepitosa, che non dimenticheremo mai», ha immediatamente reagito la Capua. É rimasto nel mio cuore, ma non solo nel mio, ha aggiunto. E come darle torto?

Ancora oggi, non ci si capacita della scomparsa di Fabrizio Frizzi, amatissimo showman, doppiatore, e protagonista della televisione italiana e di ogni tipo di gesto umano, caritatevole e di beneficenza. Soprattutto, di una gentilezza e di un tatto fuori dal comune.

Come Caterina Balivo a Vieni da me due anni orsono, anche la padrona di casa Fialdini ha mostrato alla sua ospite un video d’archivio in cui la si vede reinterpretare una scena di Via col vento assieme al compianto Frizzi. La trasmissione era Miss Italia 1995. In passato, Roberta Capua non era riuscita ad trattenere le lacrime. È troppo presto per parlarne senza emozionarsi, aveva aggiunto.

Adesso, il tempo è trascorso. E se il ricordo è più vivido che mai, la conduttrice partenopea ha reagito diversamente. Stavolta, il ricordo della sua ironia e della sua gentilezza, le ha inumidito gli occhi e richiamato un sorriso. Assieme al ricordo di tutte le esperienze vissute fianco a fianco, con amicizia, in TV e non solo.

LEGGI ANCHE >>> Samanta Togni ricorda Fabrizio Frizzi: un legame speciale

Non era troppo presto, stavolta. L’ex Miss Italia ha comunque aggiunto, visibilmente commossa, “mi manca”. Non basterebbe tutto il tempo del mondo per rendersi completamente impassibili.