Uber Eats, come mangiare quasi gratis sfruttando i coupon giusti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:29

In questi mesi Uber Eats è diventato famosissimo tra gli italiani. Vi diamo qualche consiglio e codice sconto per risparmiare con l’app.

Rider Uber Eats - immagine di repertorio (Google Images)
Rider Uber Eats – immagine di repertorio (Google Images)

Dal 2014 Uber Eats consegna cibo in tutto il mondo attraverso i propri rider. In Italia il servizio è approdato solo sul crepuscolo del 2016 riscontrando un notevole successo. Il covid ha poi dato la spinta decisiva a questo servizio. Tante attività infatti hanno scelto l’azienda americana come punto di appoggio per far proseguire la propria attività con il delivery.

Uber Eats è una divisione della società madre Uber, fondata nel 2009. In un primo momento l’azienda aveva denominato il servizio UberFRESH salvo poi adottare l’attuale nome nel 2015. In un primo momento i costi di spedizione erano fissi, poi si è deciso di variarli in base alla distanza tra il ristorante e il luogo di consegna.

LEGGI ANCHE >>> Cashback, c’è un trucco per raddoppiarlo: vi spieghiamo come fare

Come risparmiare con Uber Eats

Ci sono molti modi per risparmiare con Uber Eats, il più delle volte però sono metodi legati alla nostra prima iscrizione al servizio. Grazie al codice PMIT20 sarà possibile per voi ricevere uno sconto di 15 euro su di una base minima di 20 euro sul vostro primo ordine effettuato. Sono escluse naturalmente dal bonus le spese di spedizione e commissione.

Non è tutto però. Se avete la fortuna di essere degli studenti potrete iscrivervi gratuitamente alla community University Box. Lì vi è al momento un coupon con scadenza a giugno (di solito si rinnovano continuamente) che vi permetterà di usufruire del bonus di 15 euro per i vostri primi 3 ordini.

Infine, c’è anche un altro modo per risparmiare sui primi ordini effettuati con Uber, ovvero ricevere il codice da un amico. Cliccando qui potrete infatti ricevere uno sconto di 10 euro sul vostro primo ordine con un minimo di spesa sempre di 20 euro. Ad ogni account è collegato un numero di telefono e una carta di credito, una prepagata o un conto Paypal.

Qualora aveste già un vostro profilo su Uber Eats vi consigliamo di consultare le email. Il più delle volte riceverete sconti in percentuale. Da non disdegnare anche l’opzione “Invita un amico”. Con questa infatti vi sarà possibile guadagnare 10 euro di sconto ogni volta che un vostro conoscente attiverà un nuovo account di Uber attraverso il vostro codice facendo il suo primo ordine su di esso.