Fausto Leali, ospite della seconda serata di Sanremo 2021

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:40

Il “negro bianco” della musica italiana, nominato sempre così, Fausto Leali è impresso nel cuore e nell’anima degli italiani con la sua splendida voce rauca e con le sue canzoni. Scopriamo qualcosa in più sull’artista

Fonte instagram (@faustolealiofficial)

Stasera sarà ospite alla seconda serata del settantunesimo Festival di Sanremo, Fausto Leali è una delle colonne portanti della musica italiana. Da sempre denominato “negro bianco” per la sua voce rauca e molto graffiata, Fausto ha cantato canzoni veramente meravigliose, che hanno accompagnato il popolo italiano per tantissime generazioni.

LEGGI ANCHE >>> Olga Kapranova a Sanremo 2021: sapete quando ha iniziato con lo sport?

LEGGI ANCHE >>> Alessia Bonari, a Sanremo 2021 l’infermiera simbolo della lotta al Covid

Fausto Leali, chi è? Età e biografia

Fonte instagram (@faustolealiofficial)
  • Nome e cognome: Fausto Leali;
  • Data di nascita: 28 ottobre 1944;
  • Età: 76 anni;
  • Altezza: 173 cm;
  • Peso: 68 chili;
  • Instagram: @faustolealiofficial

Fausto Leali nasce a Nuvolento, una città che si trova in provincia di Brescia. Era il 29 ottobre del 1944. Gli studi di musica iniziano con la chitarra di Tullio Romano. A 14 anni arriva una grande occasione con la possibilità di lavorare nell’orchestra di Max Corradini. Nel 1961 incise il suo primo 45 giri nel 1951 con il nome di Fausto Denis.

Fausto Leali, la carriera a Sanremo

Fausto Leali debutta al Festival di Sanremo 1968 con la canzone Deborah che gli permette di arrivare addirittura quarto. Tornerà sul palcoscenico dell’Ariston con Un’ora fa che gli permise ancora una volta di arrivare quarto.

Dopo alcuni anni in cui rimane un po’ da parte raggiunge Sanremo nel 1987 con Io amo, che è stato scritto e prodotto da Toto Cutugno. Anche in questo caso fu quarto posto con due dischi di platino.

Sarà il momento di Mi Manchi una canzone tra le più amate. Successivamente vince proprio il Festival insieme ad Anna Oxa con la canzone Ti lascerò in coppia.

Lo vedremo sul palco nel 2002 con Luisa Corna e clamorosamente coglie per la terza volta la medaglia di bronzo.

Fausto Leali, cacciato dal Grande Fratello Vip 5

Fonte instagram

La terza puntata della quinta edizione del Grande Fratello Vip vede l’espulsione di Fausto Leali per aver pronunciato un’espressione razzista nei confronti di Enock Barwuah, fratello di Mario Balotelli.

Alfonso Signorini ha spiegato come certe parole di uso comune abbiano cambiato la propria connotazione nel tempo. “Nero è il colore, negro è la razza” aveva detto Leali difendendo l’utilizzo di una parola che ha offeso la sensibilità non solo di Enock, ma anche del pubblico a casa.

Fausto Leali, la vita privata movimentata

Fausto Leali è stato sposato ben 3 volte. La sua prima moglie è stata Milena Cantù, dal 1968 al 1983. Lei è una cantante e compositrice italiana, attiva nell’era beat della musica anni 60. La Cantù, prima di innamorarsi di Fausto Leali, è stata la fidanzata di Adriano Celentano, con il quale è finita 4 anni prima delle nozze con Leali, esattamente nel 1964. Fausto Leali e la Cantù hanno avuto due figlie, Samantha e Deborah.

Il secondo matrimonio è quello con Claudia Cocomello, da cui l’artista ha avuto i due figli Lucrezia e Francis Faustino.

Fausto Leali e Germana Schena, l’ultima moglie

Fausto Leali ha avuto diverse storie d’amore importanti, la sua ultima è Germana Schena. L’artista da Barbara D’Urso ha sottolineato che inizialmente non era poi convinto, ma che poi ha capito si trattasse della donna giusta.

I due si sposarono nel 2014, Germana è una vocalist con 30 anni meno di loro. La storia durava da molto tempo, i due si erano addirittura conosciuti negli anni novanta. Mentre lei era fidanzata e ebbe un figlio Fausto era fidanzato. Al ritorno sbocciò l’amore visto che entrambi erano single.

La loro relazione prosegue a gonfie vele anche se Fausto è un marito molto geloso e possessivo. Inoltre Fausto preferisce tenere la loro vita di coppia fuori dai riflettori.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fausto Leali (@faustolealiofficial)