Matilda De Angelis, dopo il dramma la rinascita: “Non se ne esce mai”

La giovane attrice bolognese quest’anno affiancherà Amadeus nella co-conduzione della prima serata del settantunesimo Festival di Sanremo, scopriamo qualcosa in più su di lei

Fonte instagram (@matildadeangelis)

Matilda De Angelis sarà la prima co-conduttrice che affiancherà Amadeus nell’esperienza difficile e al contempo molto emozionante che è il Festival della canzone italiana di Sanremo.

Matilda sarà presente durante la prima serata, che andrà in onda stasera 2 marzo alle 20:40. Scelta azzardata incaricare di una responsabilità così grande una giovane attrice come Matilda De Angelis, ma sappiamo benissimo che per il suo enorme talento se la caverà benissimo.

LEGGI ANCHE >>> Festival di Sanremo 2021, Amadeus svela tutto alla vigilia del debutto

LEGGI ANCHE >>> Sanremo 2021 aumenta il cast femminile e spunta un nuovo ospite

Matilda De Angelis, chi è? Età e biografia

Fonte instagram (@matildedeangelis)
  • Nome e cognome: Matilda De Angelis;
  • Data di nascita: 11 settembre 1995;
  • Età: 25 anni;
  • Altezza: 166 cm;
  • Peso: non disponibile;
  • Instagram: @matildedeangelis.

Matilda De Angelis nasce a Bologna nel 1995. Si dedica già negli anni della scuola a coltivare le sue doti artistiche. Dagli 8 anni studia musica e impara a cantare, ma anche a suonare chitarra e violino. Questo le consentirà di entrare a far parte del gruppo musicale Rumba de Bodas, insieme al quale collabora e si esibisce in giro per il mondo dai 16 anni.

Matilda ha un fratello più piccolo, Tobia, che grazie alla sorella ha cominciato anche lui la carriera di attore. Infatti entrambi si trovano sul set del film Tutto è possibile. Artefici del lancio dei figli nel mondo dello spettacolo sono anche i genitori di Matilda e Tobia De Angelis. La loro mamma lavora come assicuratrice, mentre il papà è grafico pubblicitario. La coppia si è prestata come comparsa in una scena di Tutto può succedere, girata su un campo da calcio.

Matilda De Angelis, la carriera, dalla musica al doppiaggio

A 16 anni è entrata come cantante nel gruppo musicale Rumba de Bodas, con cui ha inciso nel 2014, Karnaval Fou, un album che l’ha portata in giro per l’Italia e l’Europa.

Quello stesso anno viene scelta dal regista Matteo Rovere per Giulia De Martino, il ruolo della protagonista femminile nel film Veloce come il vento. Una pellicola che le spalanca le porte del successo: nel 2017 recita in Una famiglia, regia di Sebastiano Riso, e Il premio di Alessandro Gassman. E pensare che la carriera da attrice è iniziata per caso. Infatti è proprio Matilda a dichiarare che mentre era alle prove con il suo gruppo riceve una chiamata da un amico che stava facendo dei casting per cercare la protagonista di un film.

Dal 2015 al 2018 Matilda De Angelis è stata invece Ambra nella serie Tv di Raiuno Tutto può succedere. La giovane non ha mai messo da parte la sua passione per la musica: compare, infatti, in diversi videoclip come Tutto qui accade, brano dei Negramaro del 2016 e Felicità puttana dei The Giornalisti del 2018.

È attiva, anche nel doppiaggio, ha prestato la voce a Tia Victoria nel commovente Coco. Oggi Matilda De Angelis è diventata una vera star del piccolo schermo, passando prima dalla fiction sullo Zecchino D’Oro in cui ha interpretato Mariele Ventre.

Nel frattempo la giovane attrice continua a coltivare la carriera per il cinema, e presto vedremo Matilda De Angelis nel film Un drago a forma di nuvola di Sergio Castellitto, ma anche in Across the River and Into the Trees girato a Venezia.

Matilda De Angelis e la scena nuda che ha mandato in tilt i social

Fonte instagram

La De Angelis è stata selezionata per vestire i panni di Elena Alves, personaggio cruciale nel giallo di HBO e Sky, The Undoing, ed ha recitato al fianco di Nicole Kidman e Hugh Grant. Per una scena si è prestata anche al nudo integrale, mandando in tilt i social per la sua bellezza e suscitando ammirazione per il coraggio d’essersi spogliata di fronte a una collega del calibro della Kidman. In un’altra scena drammatica le due finiscono persino per baciarsi, mentre in altra Matilda subisce violenze ad opera di Grant.

Matilde De Angelis, è ancora fidanzata con Andrea Arcangeli?

Fonte getty images

La vita privata di Matilda De Angelis, dato il suo successo, interessa milioni di spettatori. In passato sappiamo che è stata a lungo legata al collega Andrea Arcangeli, pescarese classe ’93, visto al cinema nel recente Domani è un altro giorno ma soprattutto in TV come protagonista della serie Romulus.

Nel corso di un’intervista rilasciata a Grazia in concomitanza con il boom di ascolti registrato da The Undoing, Matilda De Angelis ha spiegato che Arcangeli non è più il suo fidanzato. La coppia si sarebbe infatti divisa nel 2020, lasciando però lei felicemente single.

Matilda De Angelis, la battaglia contro l’anoressia

Matilda De Angelis ha rilasciato dichiarazioni abbastanza esplicite, relative alla sua battaglia contro l’anoressia che fortunatamente è riuscito a superare. il secondo è un inestetismo col quale invece la De Angelis è tuttora costretta a convivere.

Di questo disturbo, in ogni caso, l’attrice ha deciso di parlare per sensibilizzare le persone per venirne fuori. Per quanto riguarda l’anoressia ha dichiarato a Novella2000 “Ho combattuto contro l’anoressia. Un modo di vedersi, di deformare la propria immagine che è terrificante, e che ti porti dietro tutta la vita. Oggi mi accetto, anche se forse non se ne esce mai del tutto”.

Matilda De Angelis, la malattia che non riesce a superare ancora tutt’oggi

Il secondo problema che ha afflitto per molto tempo Matilda De Angelis e si ripresenta ancora tutt’oggi è inestetismo col quale invece la De Angelis è tuttora costretta a convivere.

Delle imperfezioni sul viso ha spiegato su Instagram, con una foto che metteva chiaramente in evidenza l’acne solitamente nascosta dal trucco.