Nuoro, si schiaccia la testa in un macchinario della manutenzione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:55

Un incidente che per poco non costava la vita ad un uomo di 31 anni, impegnato nella manutenzione di un macchinario.

Ambulanza

Un incidente che stava per costare la vita ad un operaio di Bortigali, in provincia di Nuoro.

L’uomo, occupato per sistemare un macchinario in una società di mangimi, per distrazione o per un malfunzionamento è stato coinvolto in un gravissimo incidente.

La testa dell’uomo è rimasta infatti incastrata nel macchinario e per poco non lo uccideva.

Richiesto immediatamente l’intervento dei Vigili del Fuoco per liberare l’uomo, il quale è stato trasportato tramite l’elisoccorso all’Ospedale Brotzu di Cagliari in codice rosso.

Nuoro, si schiaccia la testa in un macchinario della manutenzione

L’uomo di 31 anni è parso sin dal primo momento in condizioni gravissime e doveva essere salvato velocemente, cosi è stato trasportato d’urgenza per essere operato.

L’operazione sembrerebbe aver tolto la preoccupazione del pericolo di vita, ma ancora non si hanno notizie certe delle condizioni.

Si sta ora indagando per un possibile problema legato allo stesso macchinario, che potrebbe aver rinchiuso la testa dell’uomo inaspettatamente.

Provvidenziale è stato l’intervento dei Vigili del Fuoco i quali hanno prima liberato l’uomo dalla morsa d’acciaio per poi chiamare l’elisoccorso cosi da far trasportare rapidamente l’uomo che già sembrava in condizioni disperate.

Sul luogo stanno operando i carabinieri della centrale operativa di Macomer, da dove erano giunti anche i Pompieri, cosi da poter valutare altre possibili implicazioni nell’incidente.

Gli incidenti sul lavoro sono in aumento, con più di mille casi l’anno dal 2018, che portano una difficile situazione in particolare per gli operai ed i lavori manuali.