John Travolta ha perso la voce per sempre: addio a Claudio Sorrentino

Non solo John Travolta ma anche Mel Gibson e Russel Crowe da oggi non saranno più gli stessi. La loro voce non c’è più.

muore di covid claudio sorrentino
claudio sorrentino

Quanti di voi si saranno chiesti centinaia di volte di chi era quella voce quasi stridula che ogni giorno prima della cena ci faceva compagnia con Happy Days. Era Ron Howard, il Richie Cunningham della famiglia più strampalata e simpatica della serie. E quante volte vi sarete chiesti che fascino potesse avere un uomo che recita in Pulp Fiction con le sembianze di uno strepitoso John Travolta.

Solo un paio di esempi ma ce ne sarebbero tantissimi da fare, perché Claudio Sorrentino non era solo la voce di, ma era La Voce. La più bella, la più affascinante e travolgente nel mondo del doppiaggio. Lavorava in quella sala buia di fronte ai film più belli della storia, dava voce agli attori più importanti, li faceva diventare persino migliori di quanto già fossero. Perché non sempre basta essere bravi a recitare. E’ la voce che fa la differenza. E Claudio Sorrentino, la differenza la faceva, sarebbe stato capace di far diventare una star anche l’attore più mediocre.

LEGGI ANCHE >>> Regno Unito, bambino di 1 anno muore: sospettati i genitori adottivi

LEGGI ANCHE >>> Incidente mortale nella curva della casa stregata muore una giovane ragazza

Addio a Claudio Sorrentino: il doppiatore più bravo di sempre

Claudio Sorrentino è morto ieri sera a Roma, aveva 75 anni. Dicono sia morto per covid, ormai tutti muoiono di covid a sentire quelli che sanno. La tragedia è che se ne sia andato, non come se ne sia andato. Claudio Sorrentino, non era solo doppiatore ma anche attore, conduttore televisivo: ha dato la voce a Mel GibsonJohn Travolta.

Ma la sua voce l’abbiamo amata anche con Bruce Willis in Die Hard – Duri a morire, Die Hard – Vivere o morire e Die Hard – Un buon giorno per morire, ha doppiato anche Sylvester Stallone in Cop Land, a Willem Dafoe in L’ultima tentazione di Cristo.

Anche ai bambini e a quelli che negli anni 70 erano bambini, mancherà Claudio Sorrentino:  è stato la voce ufficiale di Topolino negli anni settanta. Tanti i premi ricevuti nella sua lunga carriera. I funerali si svolgeranno  in forma strettamente privata.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base