I brani più belli di Noemi, da Xfactor ad oggi

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Veronica Scopelliti, in arte Noemi, è una cantante molto famosa ed amata in Italia, per la sua voce molto particolare. Scopriamo le sue canzoni più belle

Noemi
Fonte instagram (@noemiofficial)

Veronica Scopelliti, in arte Noemi, è una delle cantanti più famosi in Italia. Quest’anno parteciperà per la settima volta al Festival di Sanremo con la sua canzone “Glicine”. Grazie a questo la cantante ha dovuto riscoprire sensazioni ed emozioni nella parte più profonda di se stessa.

Scopriamo quali sono le canzoni più famose e più belle di Noemi di tutta la sua carriera, a partire da XFactor, fino ad arrivare a oggi.

LEGGI ANCHE >>> Sanremo 2021, Noemi torna con il brano “Glicine”

LEGGI ANCHE >>> Amadeus battuto sul tempo? Amara sorpresa e i fan insorgono

Aspettando Sanremo 2021, le canzoni più belle di Noemi

Noemi
Fonte instagram (@noemiofficial)

Nel 2009 Noemi venne scelta da Morgan per partecipare alla seconda edizione del talent show X Factor. Il suo particolarissimo timbro e la capacità di interpretare le sue canzoni ricevendo risposte positive da ovunque. Senza capirne il motivo però arriva al quinto posto, creando polemica. Nonostante il risultato diventa la vincitrice morale del talent, visto il successo impensabile del suo singolo, Briciole.

Noemi, la canzone scritta da Vasco Rossi e il successo

Nel 2010 viene pubblicato il primo singolo del secondo album della cantante, RossoNoemi.  La canzone è scritta da Vasco Rossi insieme a Gaetano Currieri, frontman degli Stadio, ed è la colonna sonora del film di Fausto Brizzi Femmine contro Maschi. La canzone racconta bene la presa di coscienza di una donna, che riesce ad acquistare maturità e riesce a sentirsi bella anche alla luce dei suoi difetti fisici. La maturità di cui si narra nel brano porta anche a una crescita del mondo musicale di Noemi. Nel video appaiono anche due attrici straordinarie che sono nel film, Carla Signoris e Serena Autieri.

Noemi per la prima volta a Sanremo con “Per tutta la vita”

Noemi si presenta al Festival di Sanremo per la prima volta nel 2009 con la sua canzone “Per tutta la vita”. Nonostante il brano non sia riuscito ad arrivare al podio, la canzone è la più scaricata in assoluto della kermesse della musica italiana. Ideata dagli stessi che hanno scritto “Briciole”, anche questo parla di un amore molto complicato, ormai finito, e lo fa con un sound efficace e pronto a strizzare l’occhio al blues.

Noemi di nuovo a Sanremo, con “Sono solo parole”

Noemi torna sul palcoscenico del Teatro Ariston per il Festival di Sanremo 2012 con “Sono solo parole”, una ballad dalla forma rock, scritta dal grande Fabrizio Moro, che racconta, come altri brani dell’artista, di un amore ormai terminato. Qui si parla di un amore che è proprio finito, di due persone che non riescono a trovare neanche più la forza di litigare, ma di una donna che si divide tra la rassegnazione e la voglia di combattere per tenere in piedi il rapporto. Noemi riuscì ad ottenere un grandissimo successo, arrivando al terzo posto.

Noemi, la collaborazione con Fiorella Mannoia

Questo è il singolo di debutto di Noemi e dunque anche un brano a cui è molto legata , Sulla Mia Pelle, nel 2009 esce una collaborazione molto importante per l’artista, “L’amore si odia”. L’amore è sempre al centro, ma in questo caso, oltre a trovarsi di fronte le difficoltà che si vivono e, quindi, i dispiaceri che nasconde l’amore, il significato è molto più profondo, quasi di accettare il tormento come parte dello stesso amore. Il testo è molto sentito ed è portato in alto dalle voci profonde delle due artiste.

“Sono solo parole”, il video