Malata e sola, il racconto di Agata Reale, l’ex ballerina di Amici di Maria De Filippi

Molti ricorderanno Agata Reale, l’ex ballerina di Amici di Maria De Filippi – nota per gli scontri con la Celentano – è malata: ecco la sua storia difficile.

Fonte foto: web

Agata Reale aveva dimostrato tutta la sua grinta e la sua tenacia già nella scuola di Amici di Maria De Filippi dove il suo ‘collo del piede’ era oggetto di continue critiche da parte di Alessandra Celentanto. Ora che la vita l’ha messa davanti a una sfida ben più seria e dura dimostra ancora una volta tutta la sua grandezza.

Come raccontato a Diva e Donna, gli ultimi mesi sono stati tutt’altro che facili per lei che ha scoperto di essere affetta da una leucemia acuta e che, a causa del Covid-19, non ha la possibilità di avere al su fianco le persone a lei più care.

LEGGI ANCHE>>>Amici Celentano ancora all’attacco di Lorella Cuccarini: “provoca danni”

LEGGI ANCHE>>>Amici di Maria De Filippi 20, gelo in studio: “Non respiro”

Amici di Maria De Filippi, il dramma Agata Reale

Abbiamo imparato a conoscere ed apprezzare Agata Reale nel 2007 quando è entrata a fare parte di Amici di Maria De Filippi, il suo talento e la sua passioni sono stati messi costantemente alla prova da Alessandra Celentano che già al tempo non risparmiava critiche ai suoi allievi. Nel corso degli ultimi anni ha partecipato a numerosi programmi televisivi, tra cui The Coach su 7 Gold.

Gli ultimi mesi sono stati tutt’altro che facili per Agata, a novembre 2019 infatti dopo uno svenimento in casa si è sottoposta ad alcuni accertamenti scoprendo così di avere una leucemia promielocitica acuta. Tra gli altri episodi che hanno preceduto la diagnosi un eccessivo sanguinamento dalle gengive a seguito del quale viene trasportata in ospedale dove si scopre un’eccessiva carenza di piastrine.

Seguono sei mesi di ricovero fatti di chemio e terapia di consolidamento, fino a Gennaio 2020 ha potuto ricevere le visite della mamma e del marito Carmelo De Luca, sposato ad agosto 2019 e con il quale ha una bambina di 4 anni. Tuttavia l’inizio della pandemia l’ha isolata dalla sua famiglia, i protocolli degli ospedali, infatti, impedivano ai parenti di fare visita ai propri cari malati.

La battaglia di Agata non è ancora finita “Adesso continuo la chemio per bocca, ho i controlli una volta al mese e l’ago aspirato ogni tre mesi”, dovranno passare due anni di consolidamento affinché il rischio si abbassi.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Agata Reale (@agatareale)

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base