Festival di Sanremo 2021: perchè il Teatro Ariston ha questo nome?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:40

Festival di Sanremo 2021, prima di assistere alle cinque serate, cerchiamo di scoprire il motivo per cui il Tetro si chiama Ariston.

Festival di Sanremo 2021
foto sito Sanremo

Manca davvero pochissimo alla nuova edizione del Festival di Sanremo che per la prima volta quest’anno andrà in onda dal 2 al 6 Marzo, invece della data canonica di Febbraio, a causa dell’emergenza Covid.

Come tutti ben sanno la kermesse canora si svolge sempre all’interno del Teatro Ariston che quest’anno sarà super blindato, senza pubblico e a prova di pandemia. Cerchiamo però di capire per bene il perchè è stato scelto questo nome per il luogo in questione.

Prima di tutto, vi regalo una piccola curiosità, il teatro è nato per volere del Commendatore Aristide Vacchino che negli anni quaranta ha deciso di comprare proprio il terreno dove poi è stata costruita la struttura.

LEGGI ANCHE>>> Sanremo 2021, spuntano i nomi dei super ospiti

LEGGI ANCHE>>> Sanremo 2021, che succede se un cantante è positivo?

Teatro Ariston, quando è nato ufficialmente?

Come accennato prima, era il 1953 quando è stato acquistato il terreno su cui poi sono state fondate le basi della struttura, a pieno ritmo il Teatro ha preso vita, circa dieci anni dopo. A colpire immediatamente è stata la sua maestosità e la tecnologia usata in quell’epoca per poterlo realizzare.

Teatro Ariston, perchè la struttura ha preso questo nome

sito Ariston

Il teatro diventato famoso grazie alla kermesse canora che si svolge ogni anno ha un nome che deriva dal greco che significa migliore o eccellente. Ed è proprio per questo che si è deciso si dare questo nome al luogo che negli anni ha ospitato la migliore musica italiana.

Oltre a Sanremo, quale sono le manifestazioni realizzate in Teatro

Ogni anno, il Teatro fa da sfondo al Premio Tenco e dal 2014 il suo palcoscenico è utilizzato anche per la serata del Premio Regia Televisiva, conosciuta anche come Oscar della tv. Non è tutto, dal 2008 fino al 2009 sono andate in onda proprio dall’Ariston le prime due edizione di Ti lascio una canzone, lo show di prima serata condotto da Antonella Clerici e dal 2018 al 2019 anche Sanremo Young, sempre spettacolo di prima serata di Rai Uno.

Sanremo 2021, il Teatro Ariston per una edizione blindatissima

Sanremo 2021 verso la conferma

Anche quest’anno l’Ariston sarà il vero protagonista della nuova edizione del Festival di Sanremo 2021, condotto da Amadeus e Fiorello che solo qualche giorno fa, hanno ricevuto il via libero definitivo dal Comitato Tecnico Scientifico. Sarà una delle edizioni più particolari di sempre a causa delle restrizioni per il Coronavirus.

La prima edizione della storia ad andare in onda senza pubblico e con una sala stampa dimezzata, palco più grande per garantire il distanziamento necessario tra conduttori, cantanti, e maestri di orchestra, senza contare gli ospiti. Zona rossa intorno al teatro che in genere brulica di persone ma che quest’anno vedrà solo la presenza degli addetti ai lavori e infine tamponi obbligatori per tutti ogni 72 ore.