“Lei non si tocca”, Nicolò Zenga al vetriolo: attaccata la mamma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:20

Nicolò Zenga, fratello di Andrea, tuona impetuoso sui social. Il giovane è inferocito e non accetta gli attacchi nei confronti di sua mamma

Nicolò Zenga
Foto da Instagram: @nicolò.zenga

In questi giorni ha fatto molto discutere il rapporto tra l’ex giocatore e oggi allenatore di calcio Walter Zenga e i suoi due figli Nicolò e Andrea, quest’ultimo oggi protagonista al Grande Fratello Vip, dove ha avuto un confronto con il padre.

Nicolò è il fratello maggiore e ancora non ha perdonato il padre per tutti quegli anni che sono trascorsi senza avere un rapporto. Intervistato dal settimanale Oggi, il ragazzo ha spiegato il rapporto con il papà Walter: Già da piccolo, quando i miei erano ancora sposati, lo vedevo di rado. In 31 anni sono sono mai riuscito a instaurare un rapporto con lui. Non è stato un papà, è stato un miraggio, una rincorsa costante: più gli arrivavo vicino, più si allontanava. Un ciclo continuo di delusioni e speranza. Di me e di Andrea, delle nostre passioni e delle nostre paure, non sa nulla.

Dello stesso avviso è la mamma Roberta Termali: “Ho sempre invitato i miei figli ad avere un rapporto con il padre e mi sono sempre adoperata perché si incontrassero […] Certo, a detta dei ragazzi, la qualità del tempo che passavano insieme non era eccezionale, ma io non c’ero, non posso giudicare. Posso solo dire che Andrea aveva meno bisogno del padre perché era protetto dal fratellone”.

Nelle ultime ore, Nicolò ha pubblicato sui social un suo sfogo che ha attirato l’attenzione dei follower.

LEGGI ANCHE >>> Roberta Termali e Walter Zenga, perché è finita tra di loro?

LEGGI ANCHE >>> Walter Zenga ex moglie: ecco tutte le donne del portiere

Nicolò Zenga, fratello di Andrea, tuona sui social: “Non accetto in nessun modo che si attacchi mia mamma”

Nicolò Zenga
Foto da Instagram: @nicolò.zenga

Nelle ultime ore, Nicolò Zenga si è espresso duramente sui social. In un post ha scritto a chiare lettere: “Accetto qualsiasi critica ed accusa verso la mia persona… ma non accetto in nessun modo che si attacchi mia mamma. Lei non si tocca”. Evidentemente, dopo le varie interviste, qualcuno deve aver espresso giudizi fuori dalla righe.

Cinque giorni fa, Nicolò ha potuto rivedere suo fratello Andrea. È stata un’emozione incredibile che lo ha fatto commuovere: “Rivedere mio fratello dopo tanti mesi, guardarlo negli occhi e sentire il cuore esplodere di orgoglio!“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nicolò Zenga (@nicolo.zenga)