Trova gioielli mentre svuota una cantina ma le cose non vanno come immaginava

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:55

L’incredibile storia ha come protagonista un operaio intento a sgomberare una cantina piena di cose da smaltire.

Gioielli
Gioielli (Facebook)

Una storia incredibile che arriva da Torino. Una cantina da sgomberare, ed il lavoro di un operaio chiamato per completare l’opera. Chiaramente la speranza di trovare qualcosa di prezioso all’interno di quel cumulo di apparenti, inutili oggetti, è tanta. Figuriamoci poi immaginare di ritrovarsi di fronte qualcosa di realmente prezioso, una sorta di sogno ad occhi aperti. Il lavoro prende il via, e dopo un po’, in effetti, il nostro operaio si ritrova tra le mai qualcosa di inaspettato.

La scoperta avviene però in casa dello stesso operaio, che una volta a casa sua prende ad esaminare alcuni oggetti da smaltire, tra questi, uno attira la sua attenzione.Un portagioie con all’interno numerosi oggetti preziosi. L’operaio non ci pensa due volte, tentato dall’occasione e dalla possibilità di ricavare un bel gruzzoletto dalla scoperta appena fatta, prende il tutto ed esce convinto di poter piazzare in poco tempo, magari presso un compro oro, la preziosa refurtiva.

LEGGI ANCHE >>> Roma, all’asta i gioielli di Moira Orfei: Mia madre ne acquistava

LEGGI ANCHE >>> Maxi furto a casa Icardi Nara, bottino da record

Trova gioielli in cantina ma qualcosa lo tradisce: il bottino va in fumo

L’uomo quindi, esce di casa, convinto di poter piazzare nel breve tempo gli oggetti, tornando a casa con un bel malloppo sul quale poter contare. Ma per strada qualcosa non va secondo i piani. Una volante della polizia, intenta in controlli di ruotine, ferma l’auto dell’uomo, che appare subito nervoso e visibilmente scosso dalla cosa. Segue un rapido controllo della sua tracolla, ed all’interno di essa, vengono ritrovati i gioielli. L’uomo dichiara di esserne il proprietario, ma la natura degli oggetti non sembra dargli ragione. Regali presumibilmente di comunioni o battesimi.

Viene perquisita casa dell’uomo e vengono ritrovati dei portagioie vuoti. A questo punto scatta la denuncia e la restituzione degli oggetti alla legittima proprietaria, che nemmeno immaginava ci fossero dei preziosi nella sua cantina.