Ornella Vanoni, chi è? Età, carriera, figlio, Gino Paoli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:32

Ornella Vanoni è pronta a raccontarsi ai microfoni di Domenica In, chissà se parlerà anche della stra con Gino Paoli e di quel figlio perso.

Ornella Vanoni spiazza
foto facebook

Tanti grandi ospiti questo pomeriggio a Domenica InMara Venier accoglierà per una lunga e sentita intervista Ornella Vanoni. Ci saranno poi in studio Caterina Balivo, Antonella Clerici, Kabir Bedi e Alessandra Martinez.

Non mancherà ovviamente spazio per il tema più caldo del momento, il Covid-19. Insomma, una puntata tutta gustarsi, ma nell’attesa ecco quello che non sapete sulla splendida Vanoni.

LEGGI ANCHE>>>Ornella Vanoni spiazza, a cosa non può rinunciare prima di dormire?

LEGGI ANCHE>>> Ornella Vanoni: “Le lunghe depressioni mi hanno fatto sentire abbandonata

Ornella Vanoni, chi è? Età, carriera e Festival di Sanremo

Ornella Vanoni
foto facebook Ornella Vanoni

Nome: Ornella Vanoni

Altezza: 171 cm

Peso: 67 kg

Data di nascita:  22 settembre 1934

Luogo di nascita: Milano

Ornella Vanoni ha la bellezza di 87 anni ma non smette mai di stupire, in attività dal 1956 vanta una delle carriere più longeve della musica itaiana, con all’attivo oltre 100 lavori tra album, EP e raccolte.

Figlia di un industriale farmaceutico ha potuto frequentare le migliori scuole, passando da importanti collegi in Svizzera, Inghilterra e Franca. “Sono stata una ragazza inventata. Inventata dagli altri. Di mio avrei voluto fare l’estetista, niente di più” raccontò in una vecchia intervista, rivelando di aver sofferto di acne e che, proprio per questo motivo avrebbe voluto curare la sua pelle e quella degli altri.

Nel corso della sua carriera Ornella ha partecipato a otto edizioni del Festival di Sanremo, qui fu la prima donna e la prima artista a vincere per due volte il Premio Tenco.

Ornella Vanoni, da Sthreler a Gino Paoli: lo scandalo

Nella vita di Ornella Vanoni ci sono stati almeno tre uomini importanti. A venti anni entra nell’Accademia di arte drammatica del Piccolo Teatro d Giiorgio Strehler, divenendone la compagna nel 1955: ” E fu scandalo. – ha dichiarato la Vanoni – Avevo vent’anni, lui era sposato, non c’era il divorzio e, per di più, viveva da solo, era di sinistra ed era un artista.”

Anche sua madre fu contraria alla relazione, le disse Così ti rovini, ti devi sposare.” Nel 1960 incontra Gino Paoli con il quale intraprende un’intensa storia d’amore e una florida collaborazione artistica. Tuttavia a giugno dello stesso anno sposa Lucio Ardenzi“fu un errore, io volevo ancora bene a Gino e lui mi ha sconsigliato sino all’ultimo” ha ricordato Ornella. Nel 1962 nasce il figlio Cristiano Ardenzi, ma i due sono già separati.

Ornella Vanoni, il terribile aborto

In un’intervista al Maurizio Costanzo Show la Vanoni ha aperto l porte del cuore, ricordando quando rimase incinta giovanissima di un ragazzo che non aveva intenzione di assumersi la responsabilità di diventare padre. “Io ero molto insicura, ho abortito ma non avrei dovuto farlo.”

Rimase incinta anche di Gino Paoli ma purtroppo quel bambino non nacque mai “L’ho perso… il suo primo figlio era il mio… ma poi l’ho perso.”