Ornella Vanoni spiazza, a cosa non può rinunciare prima di dormire?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:01

Ornella Vanoni questa sera è ospite su Rai Uno, ma sapete a cosa non può rinunciare prima di dormire? Scopriamolo insieme.

Ornella Vanoni spiazza
foto facebook

E’ una delle ospiti della nuova puntata de La musica che gira intorno, lo show di Rai Uno condotto da Fiorella Mannoia che stasera torna in onda con la seconda e ultima puntata.

La grande artista conosciuta in tutto il mondo per le sue canzoni e i suoi brani di successo, ha svelato un retroscena che forse non tutti sapevano, che riguarda una delle sue abitudini che ha prima di andare a letto.

A svelare questa particolarità è stata proprio al diretta interessata in una lunga intervista rilasciata per Rai Tre nel programma dal titolo In arte che ha lasciato tutti senza parole. Ecco di cosa si tratta.

LEGGI ANCHE>>> Ornella Vanoni: “mi sono sentita abbandonata”

LEGGI ANCHE>>> Domenica In , malore in diretta per Ornella Vanoni

Ornella Vanoni spiazza: “una canna prima di andare a dormire”

Ornella Vanoni
foto facebook Ornella Vanoni

Ornella Vanoni spiazza, la cantante stasera sarà ospite della seconda puntata dello show di Fiorella Mannoia, ma in passato ha svelato un particolare sulla sua vita che ha lasciato tutti senza parole.

Prima di andare a  dormire mi faccio una canna. Per anni non riuscivo a farlo, poi un giorno me ne hanno fatta fumare una e sono riuscita ad addormentarmi. Mi sono detta: vuoi vedere che è la mia medicina? Ora devo trovare delle badanti che sappiano rollare..” sono queste le parole della cantante rilasciate nella sua intervista del passato. Ma non è tutto, ha anche rivelato di aver trovato in accordo con questa sua usanza, anche il suo psichiatra, che ha ammesso: “ormai sono 55 anni che te le fai”.

Insomma davvero un retroscena spiazzante quello dell’artista che da pochi giorni è tornata protagonista dal punto di vista musicale con il suo nuovo album di cui forse stasera ci farà ascoltare qualche canzone inedita. Restiamo in attesa.