Fabio Leoni marito di Rosanna Banfi chi è? “Un amore splendido”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:29

Fabio Leoni marito di Rosanna Banfi che questo pomeriggio sarà ospite della nuova puntata di Oggi è un altro giorno su Rai Uno.

Fabio Leoni marito di Rosanna Banfi
foto facebook

Figlia di Lino Banfi, la donna è molto conosciuta per aver seguita fin da giovane le orme del padre ed essersi imposta anche lei come attrice di numerose fiction di successo, molto seguite dal pubblico.

Questo pomeriggio sarà ospite della nuova puntata di Oggi è un altro giorno, in onda su Rai Uno con Serena Bortone e per l’occasione tra le tante cose parlerà anche della sua famiglia.

Prima quindi di seguire le sue parole, cerchiamo di scoprire qualche curiosità in più sul marito, con cui molto spesso è andata anche in televisione e grazie al quale ha costruito una bellissima famiglia.

LEGGI ANCHE>>> Rosanna Banfi, le parole sul cancro non passano inosservate

LEGGI ANCHE>>> Dramma Lino Banfi, la malattia della moglie Lucia

Fabio Leoni marito di Rosanna Banfi chi è? Conosciamolo meglio

Fabio Leoni marito di Rosanna Banfi è un famoso attore e sceneggiatore, ma anche soggettista di molte fiction e da tantissimi anni sta al fianco della figlia dell’attore pugliese che pomeriggio sarà ospite di Serena Bortone.

I due si sono sposati nel 1992 ed hanno insieme due figli, Virginia nata nel 1993 e Pietro nato nel 1998 che però non fanno parte del mondo dello spettacolo, almeno per adesso. In una loro intervista rilasciata insieme, avevano ammesso: “il nostro è un meraviglioso amore”.

Impossibile dare torto ai due coniugi che negli anni scorsi hanno passato anche dei momento davvero difficili legati alla malattia proprio dell’attrice che ha avuto un tumore al seno, notizia resa nota proprio dal padre nel 2006, durante una sua intervista alla Vita in diretta. L’attrice, inseguito è anche diventata la testimonial per la prevenzione e lo è ancora oggi.

Fare questo lavoro è molto difficile. Non è facile trovare un giornale che ti dia spazio e ti faccia un servizio. Si combatte… ma quando mio padre ha detto questa cosa, il mio telefono ha cominciato a squillare!” queste erano state le parole della donna dopo l’intervista del padre.