Che gaffe Mentana! Il lanciafiamme contro la folla: erano le scene di un film!

Le scene in diretta degli scontri, le immagini spettacolari, quasi surreali, e la gaffe del giornalista che pensa ad un film.

Mentana (Facebook)

Le scene in diretta dagli Stati Uniti, un lanciafiamme che si fa strada tra la folla, la spettacolarità di un’immagine che di certo associata all’idea degli scontri in atto nel paese, dopo le proteste per il voto giudicato irregolare dai sostenitori di Donald Trump, ormai ex presidente Usa. Le dirette, che si susseguono senza sosta dalle varie trasmissioni tv ed ovviamente dai socia, possono però giocare brutti scherzi.

Il fatto della giornata, senza dubbio un evento dalla gigantesca portata mediatica, il popoli issato dalle parole di Donald Trump, sempre convinto che ci siano stati brogli elettorali nel suo paese nel corso delle elezioni che hanno decretato la vittoria di Joe Biden, richiede ovviamente una copertura mediatica altrettanto forte. E cosi, su La7 va in scena un approfondimento condotto da Enrico Mentana. Amato dal pubblico tv per le sue infinite maratone.

LEGGI ANCHE >>> Usa, Donald Trump non si rassegna: Non lascio la Casa Bianca

LEGGI ANCHE >>> Vaccino, altre 100 milioni di dosi accordate agli Stati Uniti da Pfizer

Che gaffe Mentana! Il lanciafiamme contro la folla: tra la confusione del momento spunta la scena di un film

Nel corso della trasmissione, dunque, Mentana inizia a seguire l’evolversi dei fatti anche attraverso i social network. Proprio da qui, compare all’improvviso una scena incredibilmente violenta, un uomo lanciato sulla folla con un lanciafiamme, attimi di dubbiosa attesa da parte delle persone in studio, poi si realizza che si è toppato di brutto, e che quella non era affatto una diretta dagli Stati Uniti, ma lo spezzone di un noto film.

L’ansia di andare spediti verso una lucida informazione fa brutti scherzi, ed Enrico Mentana ci è cascato in pieno. Nella furia di trovare immagini avvincenti che potessero raccontare la verità dei fatti, si è caduti in uno dei tranelli della rete. Un film. Nient’altro che un film.