Vaccini, arrivate altre dosi da Pfizer, domani un’altra tranche

Consegnate oggi 215 mila dosi di vaccino Pfizer-Biontech, ma ancora per domani sono previste altre 224 mila dosi.

La prima parte della seconda tranche di dosi previste per l’Italia sono arrivate. Sono 215 mila totali, circa la metà delle previste; le restanti 224 mila dosi arriveranno certamente domani.

Ora è in atto quell’accelerazione nella campagna vaccinale necessaria. La grande maggioranza delle regioni ha raggiunto percentuali rilevanti. Il paese è pronto”.

Questo l’intervento del Ministro della Salute Speranza riguardo la prossima distribuzione delle nuove dosi recapitate dal colosso Pfizer, durante la riunione con le Regioni.

Prosegue il ministro: “Siamo secondi per numero di vaccinazioni in Europa, dietro solo alla Germania, e abbiamo tutte le capacità per accelerare. Il Piano sarà incrementato man mano che Ema autorizzerà gli altri vaccini. Sono stati fatti degli sforzi straordinari da parte di tutte le regioni per mettere a regime la macchina, che vuol dire 70 mila vaccini al giorno a livello nazionale finché non si avranno gli alti vaccini autorizzati“.

LEGGI ANCHE >>> Moderna, finalmente il via libera dell’Ema: potrà iniziare la distribuzione

LEGGI ANCHE >>> Moderna, l’Ema cerca chiarimenti per autorizzare la distribuzione

Vaccini, arrivate altre dosi da Pfizer, domani un’altra tranche: presto la divisione per le regioni

Sulla distribuzione delle dosi nei prossimi mesi è intervenuto anche il Commissario per l’emergenza covid Domenico Arcuri: “Al momento è stato presentato un programma con 5,9 milioni di vaccinati entro fine marzo, 13,7 ad aprile, 21,5 milioni entro fine maggio e si può completare la vaccinazione volontaria entro agosto”.

Al vertice della convocazione tra ministri e regioni anche il Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia:

“Tutte le Regioni stanno facendo sui territori un intenso lavoro,per attuare il piano nazionale messo a punto dal Commissario per la campagna di vaccinazione, noi restiamo sempre al loro fianco disponibili per fornire tutto il supporto necessario. Con l’impegno di tutti abbiamo avviato un percorso che ci porterà a uscire gradualmente dall’emergenza entro l’estate”. 

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base