CALCIOMERCATO: oggi occhio al campionato ed alle sue eventuali sorprese

Il calciomercato in pausa per la giornata di campionato, ma non è escluso che proprio oggi, potrebbero nascere nuovi discorsi.

Nzola
Zola (Facebook)

Il calciomercato riposa per un giorno, forse, in vista della giornata di Seria A, che potrebbe, in ogni caso, rappresentare uno spunto interessante per aprire nuovi discorsi di mercato. Nzola in bella mostra al Maradona di Napoli, potrebbe di certo fare gola a molte squadre, per bocca di alcuni rappresentanti dello Spezia, pare sia concreto l’interesse di alcune squadre per la giovane stella francese. Si vedrà, ora è di certo troppo presto per fare certi discorsi.

L’Inter alla ricerca del sorpasso ai cugini milanisti, sarà ospitata a Genova dalla Sampdoria. Lukaku inizialmente dovrebbe partire dalla panchina per il fastidio muscolare riscontrato nella scorsa giornata, pronto però a dare il suo apporto nel caso in cui dovesse servire una mano decisiva. Il Milan invece, ospita la Juventus. Rossoneri ancora senza Ibrahimovic, ed alla ricerca di una vittoria che possa confermare l’esaltante momento degli uomini di Pioli.

LEGGI ANCHE >>> CALCIOMERCATO: lo Spezia ufficializza Saponara, Juve Quagliarella?

LEGGI ANCHE >>> CALCIOMERCATO al via in sordina, in attesa di grandi operazioni

CALCIOMERCATO: le interessanti sfide di questa giornata di campionato

La Roma a Crotone per difendere il suo terzo posto dalle mira del Napoli, come detto in casa contro lo Spezia. Giallorossi in un ottimo momento di forma, che di certo proveranno a fare bottino pieno in Calabria. La Lazio invece ospita la Fiorentina, in crisi d’identità e soprattutto di risultati. I biancazzurri proveranno a colpire con Ciro Immobile, per strappare altri tre punti utili per i piazzamenti d’alta classifica sognati dagli uomini di Simone Inzaghi.

L’Atalanta, dove monta sempre il caso Papu Gomez, ospita il Parma, alla ricerca di certezze in questo campionato, ma consapevole di trovarsi di fronte un avversario assolutamente deciso a guadagnare altri tre punti preziosi per le prime posizioni. Il risveglio di Zapata ed il ritorno ad un gioco coinvolgente e dinamico ha riportato gli uomini di Gasperini ad essere quella squadra schiacciasassi di qualche mese fa.