Cinema, l’addio che nessuno si aspettava: Mr. Bean va in pensione

Mr. Bean va in pensione, l’annuncio che nessuno si sarebbe mai aspettato arriva direttamente dall’attore che ne veste i panni, Rowan Atkinson ha deciso di farla finita.

Mr Bean Rowan Atkinson
Rowan Atkinson in Mr Bean

Era la prima volta quando il goffo e sfortunato Mr. Bean faceva il suo ingresso nel mondo della televisione e poi in quello del cinema, trenta anni fa la carriera di Rowan Atkinson è cambiata per sempre.

Pensare che fu lo stesso Atkinson a creare il personaggio che lo ha ‘intrappolato’, al punto che per i fan viene difficile scindere l’uomo da Bean. Ma quali sono i motivi che hanno portato l’attore a prendere questa decisione?

LEGGI ANCHE>>>Giallo a Hollywood, il mondo la crede morta ma lei è ancora viva

LEGGI ANCHE>>>Lutto nel mondo del cinema: è morta la ragazza della porta accanto

Rowan Atkinson, dopo trent’anni dice addio a Mr Bean

Mr Bean Rowan Atkinson
Rowan Atkinson in Mr Bean

Il noto attore britannico Rowan Atkinson ha deciso di dire addio al personaggio che interpreta da oltre trenta anniMr. Bean. Lo ha comunicato ai microfoni di Radio Times l’attore 65enne.

“È diventato stressante continuare a vestirne i panni sulla scena” ha infatti svelato l’attore, rassicurando tuttavia i fan più piccoli: continuerà infatti a prestare la sua voce al personaggio dell’omonima serie animata.

Ha infatti spiegato “E’ più facile interpretare Mr Bean con la voce che visivamente. Non mi diverte più farlo.Insomma un addio che ha tutta l’aria di essere definitivo.

Dal 1990 sono milioni i bambini e gli adulti che hanno riso con le avventure del personaggio di Mr Bean, il suo inseparabile amico di peluche Teddy e la sua mino verde acido che chiude sempre con il lucchetto. Iconico il suo completo marrone, sempre uguale, e il neo, tratto distintivo del personaggio.

Niente più sfoghi contro la Reliant Regal Superva III celeste che gli ruba il posto e niente più sussulti al cuore davanti a Irma Gobb, Mr Bean va in pensione.