Terrore in autostrada, il camion si ribalta, poi le fiamme: la fine atroce

Terribile incidente in autostrada, coinvolto un camion dei rifiuti. La perdita del controllo, poi le fiamme. Un inferno.

Elisoccorso
Elisoccorso (Facebook)

Un camion dei rifiuti si è ribaltato sull’autostrada Bologna Taranto, tra Fano e Pesaro. Il mezzo pesante dopo il terribile schianto seguito al colpo dovuto allo sbandamento ha preso fuoco. Niente da fare per l’autista del mezzo che è ha perso la vita praticamente sul colpo. Sul posto sono arrivati i soccorsi, ma purtroppo per l’autista del mezzo non c’è stato niente da fare, caos sul tratto tra auto bloccate, fiamme e tentativi di soccorso.

In seguito all’incidente sul tratto autostradale si sono registrate code per circa due km. La dinamica dell’incidente, abbastanza chiara secondo le prime informazioni trapelate dal luogo interessato. Il camion dei rifiuti avrebbe preso fuoco in seguito al ribaltamento causato a sua volta dalla perdita del controllo del mezzo, da parte dell’autista, non si sa bene però, per quale preciso motivo. Le indagini sono attualmente in corso.

LEGGI ANCHE >>> Bologna, incendio nella notte in un palazzo: un terribile risveglio per i residenti

LEGGI ANCHE >>> Niente rogo in Piazza Maggiore: Bologna resta senza capodanno

Terrore in autostrada, il camion si ribalta, poi le fiamme: le indagini chiariranno la precisa dinamica

A questo punto saranno le indagini a chiarire cosa sia davvero successo da provocare la perdita del controllo del mezzo da parte dell’autista. Il camion dei rifiuti dopo l’incendio avrebbe anche provocato una esplosione, secondo le testimonianze di alcune persone presenti sul posto. Chiuso in quel momento il tratto autostradale tra Fano e Pesaro, con i soccorritori intenti a ripulire la strada e rendere praticabile il manto stradale.

Non si hanno ancora precise informazioni circa l’autista del mezzo. L’orario dell’incidente, la prima serata, non fa pensare ad un colpo di sonno, ma al momento nessuna pista è esclusa.