“Vorrei sprofondare”, Alberto Matano non trattiene l’emozione e svela la sua fragilità

Alberto Matano, le sue parole colpiscono i fan: da lui una confessione del genere nessuno se la sarebbe mai aspettato. Ecco cosa è successo.

Ospite di Oggi è un altro giorno il conduttore de La vita in diretta si è confidato nello studio di Serena Bortone, stupendo molto il pubblico di Rai 1.

La conduttrice ha chiesto se nella sua vita ha anche dei “Momenti d’ombra” o è sempre sereno e calmo come possiamo vederlo in Tv ogni giorno.

La risposta di Matano ha molto colpito, parlando a cuore aperto di alcuni momenti di difficoltà nella sua vita. Ecco cosa è successo.

LEGGI ANCHE>>>Alberto Matano è fidanzato? Il retroscena che non ti aspetti

LEGGI ANCHE>>>“È morta”, Alberto Matano lo ha scoperto in diretta: la reazione

Il dramma di Alberto Matano, il racconto stupisce

Alberto Matano
Foto da Instagram: @albertomatano

Vorrei sprofondarequeste le parole di Alberto Matano che ha raccontano di avere anche lui, come tutti, momenti di difficoltà nella sua vita, nei quali sceglie di isolarsi e non stare con gli altri quando può.

“Evito di riversare sugli altri questo stato d’animo. Faccio un lavoro per evitare danni. È bene isolarsi qualche ora” ha infatti spiegato Matano, che sente molto la responsabilità di non gravare sugli altri quando affronta uno dei suoi momenti bui.

Oggi è un altro giorno, “Eravamo terrorizzati”

Impossibile non parlare del Covid-19, e Alberto racconta quello che è stato per lui raccontare il Coronavirus“Eravamo terrorizzati” racconta infatti Matano, spiegando la difficoltà di andare al lavoro nei primi mesi di pandemia, quando ancora non si sapeva come comportarsi.

“Eravamo tutti li, a pranzo, distanziati, con il terrore nel cuore ha spiegato poi Matano, raccontando della stima che ha provato per tutti quelli che dietro le quinti hanno contribuito a mandare avanti tutti i programmi, sfidando la paura stessa di uscire di caso.