Gabriele Parpiglia, perché è famoso? La sua incredibile carriera

Gabriele Parpiglia, noto ed amato conduttore di ‘Seconda Vita‘, continua a sorprendere, ma perché è famoso? La sua incredibile carriera

Gabriele Parpiglia, perché è famoso? La sua incredibile carriera
Gabriele Parpiglia, Fonte foto: Instagram (@ gabrieleparpiglia)

Amatissimo dal pubblico, molto seguito sui social ed altrettanto in televisione grazie alla sua trasmissione su Real TimeSeconda Vita‘, Gabriele Parpiglia continua a sorprendere, ma sapete perché è diventato famoso? La sua incredibile carriera.

Come sicuramente già sapranno i suoi seguaci, Gabriele è nato il 3 febbraio del 1979 a Reggio Calabria ed è cresciuto insieme a Pietro, suo fratellastro, a cui è molto legato.

La passione per il giornalismo e per la scrittura nasce in Gabriele fin da piccolissimo, infatti, ha dichiarato che tra i suoi divertimenti da bambino vi era quello di scrivere le nuove puntate di ‘Willy il principe di Bel Air‘ e non solo.

Per quanto riguarda gli studi, il conduttore di ‘Seconda Vita’ si è laureato presso l’Università Cattolica di Milano e come la maggior parte dei suoi compagni durante il percorso universitario lavorava.

Come per il resto dei suoi colleghi, anche Gabriele ha fatto una lunga gavetta, infatti, comincia come apprendista presso la rivista ‘Panorama‘ ed in seguito lavora anche a ‘Chi‘ e ‘Tv Sorrisi e Canzoni‘.

LEGGI ANCHE >>> La seconda vita di Tommaso Zorzi: “Ho finto fino a 18 anni, poi…”

LEGGI ANCHE >>> Edoardo, avete mai visto il figlio attore di Andrea Purgatori?

Seconda Vita, l’incredibile carriera di Gabriele Parpiglia: gli ospiti di questa sera

Gabriele Parpiglia, perché è famoso? La sua incredibile carriera
Gabriele Parpiglia, Fonte foto: Instagram (@ gabrieleparpiglia)

Gabriele Parpiglia sarà dunque protagonista di Real Time questa sera, 23 dicembre 2020, pronto a raccontare le storie degli ospiti a ‘Seconda Vita‘: ecco tutte le anticipazioni e chi sei racconterà.

A ‘Seconda Vita‘ si racconteranno Damiano Carrara ed Enzo Miccio. Per presentare la puntata di questa sera, Gabriele ha voluto scrivere un lungo e commovente post sulla sua pagina social in cui scrive: “Come tutti i programmi anche questo è stato davvero difficile portare a casa il lavoro“.

Poi ha continuato il post ringraziando tutti quelli che hanno lavorato insieme a lui, tutti quelli che hanno creduto nel suo lavoro ed anche la sua mamma.

Infine, il noto giornalista e conduttore televisivo lancia un messaggio a tutti quelli che lo stanno seguendo e stanno leggendo il suo post: “Tifate sempre per incontrare i NO o chi vi sfrutta. La vittoria sarà molto più bella. Fidatevi“.