Vaccino Covid: arriva il via libera dell’Ema per Pfizer-BioNTech

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:13

Arriva il via il via libero europeo per la somministrazione del farmaco Pfizer-BioNTech come vaccino anti Covid.

Ema vaccino
Ema vaccino (Facebook)

Finalmente, come forse previsto dai più è arrivato il via libera per la somministrazione del farmaco Pfitzer-BioNTech, contro il virus Covid19. L’agenzia europea del farmaco ha dato l suo via libera al vaccino, aggiungendo che potrà essere somministrato a partire dai 16 anni di età. Una notizia tanto attesa che a questo punto vedrà il paese con l’organizzazione vera e propria di una campagna atta alla vaccinazione di quanti più cittadini possibile.

Molti tra medici, virologi, addetti ai lavori di ogni tipo, attendevano che l’agenzia si pronunciasse per organizzare al meglio la grossa mole di lavoro che a questo punto attende tutti. Considerate le modalità di somministrazione, l’osservazione post iniezione e tutta la fase preparatoria, c’è da immaginare una vera e propria operazione vaccino, che riguarderà tutto il paese e che porterà in breve tempo alla vaccinazione coatta, almeno si spera, della popolazione.

LEGGI ANCHE >>> Vaccino Covid, Galli contro i sanitari scettici: Cambiate mestiere

LEGGI ANCHE >>> Vaccino Covid , le indicazioni di Locatell: Si parte il 30 dicembre

Vaccino Covid: ora tocca all’Italia organizzarsi al meglio per la somministrazione

“Le notizie positive di oggi rappresentano un importante passo avanti nella nostra lotta contro questa pandemia – ha aggiunto la direttrice dell’Ema, Emer Cooke. Abbiamo raggiunto questo traguardo grazie alla dedizione di scienziati, medici, e volontari della sperimentazione, nonché a molti esperti di tutti gli Stati membri dell’Ue – ha aggiunto – Possiamo garantire ai cittadini dell’Ue la sicurezza e l’efficacia di questo vaccino che soddisfa gli standard di qualità necessari. Tuttavia – conclude – il nostro lavoro non si ferma qui. Continueremo a raccogliere e analizzare i dati sulla sicurezza e l’efficacia di questo vaccino per proteggere le persone che assumono il vaccino nell’Ue

La notizia che si attendeva, la notizia che ci voleva, ora, in questo momento di forte incertezza, per sperare in un futuro davvero migliore.