Dove c’è Barilla.. c’è bonus: operai premiati dall’azienda

Bellissima iniziativa dell’azienda che offre a tutti i dipendenti un ulteriore bonus per l’impegno mostrato  in questo particolare anno.

Barilla
Barilla (Faceook)

L’azienda alimentare, tra le più famose al mondo per la qualità della sua pasta, ha voluto offrire a tutti i suoi dipendenti un bonus di 1000 euro per l’impegno dimostrato in quest’anno tanto sfortunato per il nostro paese. Un anno iniziato ed in procinto di terminare tra mille difficoltà. Con l’epidemia che non lascia scampo e che ha purtroppo condizionato ogni aspetto delle nostre vite. Un bel gesto da parte dell’azienda, che di sicuro farà bene ai cuori, e certo anche alle tasche di tutti i dipendenti.

“Quello del 2020 sarà un Natale che tutti i dipendenti del Gruppo Barilla nel mondo ricorderanno non solo per le difficoltà legate al Covid-19 ma anche per un gesto di grande sensibilità sociale che questa azienda ha voluto compiere: 1.000 euro a ciascuno di loro, a prescindere dalla tipologia contrattuale, per ringraziarli per l’impegno profuso quest’anno” Questa la dichiarazione del segretario nazionale della Uila Uil Pietro Pellegrini.

LEGGI ANCHE >>> Bonus ristrutturazioni 110% una fregatura? L’episodio smascherato da Striscia

LEGGI ANCHE >>> Bonus Inps fino a 1300 euro per gli studenti: requisiti per l’accesso

Dove c’è Barilla.. c’è bonus: “Una risposta eccezionale”

Pellegrini racconta di quanto sia stato sentito il gesto da parte dell’azienda e di quanto il comparto sindacale si senta protagonista di questa vicenda per aver fatto da collante tra azienda ed operai. Un’azienda che ha mostrato estrema sensibilità nel rapporto con i propri dipendenti. Offrendo tutte le garanzie nel momento della più profonda necessità, e che ha ottenuto dagli operai una risposta eccezionale, che oggi viene ripagata.

“Siamo estremamente contenti che la Barilla abbia voluto, ancora una volta, rimarcare il valore essenziale delle lavoratrici e dei lavoratori che con i loro sacrifici e, possiamo dirlo, anche con il loro coraggio hanno continuato a lavorare nonostante le difficoltà che tutti conosciamo. Un impegno eccezionale che ha trovato, in questo gruppo, una risposta altrettanto eccezionale”.