“Potevo morire”, il noto cantante spaventa i fan: avvelenato a causa di una dieta

Robbie Williams ha rischiato di morire, a salvarlo sua moglie: se l’è vista molto brutta, ma cosa è capitato al noto cantante.

Fonte Foto Getty Images

L’ex dei Take That se l’è vista davvero brutta, fortunatamente sua moglie è riuscita a salvargli la vita come rivelato dallo stesso cantante a Radio X.

Robbie Williams è stato male a causa di una dieta dimagrante che gli ha provocato un avvelenamento alimentare a causa del quale ha rischiato grosso.

LEGGI ANCHE>>>Temptation Island, il tentatore Simone querela Robbie Williams 

LEGGI ANCHE>>> Robbie Williams: celebra il Natale con The Christmas Present

Robbie Williams, vicino alla morte per avvelenamento

Fonte Foto Getty Images

Nell’intervista Robbie Williams ha ammesso di aver avuto la più grande intossicazione da mercurio che il suo medico avesse mai visto. La dieta ha rischiato di essere fatale per il cantante che ha raccontato di essersi nutrito esclusivamente di tonno, calamari e polipi.

A salvarlo sua moglie Aida Field, la donna infatti è molto attenta alla salute e si sottopone a regolari analisi mediche. Il cantante si è adeguato a questo stile di vita e proprio dai risultati delle analisi si è reso conto che qualcosa non andava.

“Potevo morire di avvelenamento per mercurio e arsenico” ha spiegato il cantante che ha subito intrapreso una dieta a base di verdure. L’alta presenza di arsenico e mercurio nel sangue, a lungo andare, può provocare malattie polmonari e cancro alla pelle.

Fortunatamente il cantante si è reso conto per tempo di quello che stava accadendo e ha potuto porvi rimedio. Proprio in questi giorni in Italia si è molto parlato del cantante, nel corso di una puntata di Mattino 5 Biagio Antonelli ha rivelato che il cantante si è conteso una fidanzata con Filippo Nardi, ora nella casa del Grande Fratello Vip. I due avrebbero avuto una sorta di chiarimento all Festival Bar.

 

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news