Sanremo 2021 Amadeus svela le novità, Fiorello insorge: “mi hai deluso”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:18

Sanremo 2021 Amadeus svela le novità e lo fa con una conferenza stampa a sorpresa in attesa dei vari annunci ufficiali, a sorprendere è Fiorello.

Sanremo 2021 Amadeus svela le novità
foto facebook

Si avvicina sempre di più il festival della canzone italiana che salvo imprevisti dell’ultima ora andrà in onda a marzo per cercare di rendere migliore le condizioni della messa in onda considerando i problemi legati alla pandemia.

A rivelare i primi dettagli è stato proprio il padrone di casa che si è collegato con una conferenza stampa che nessuno si aspettava che aveva come protagonisti Sanremo Giovani alla presenza di Stefano Coletta, direttore di Rai Uno.

A sorprendere però è stata anche la presenza inaspettata di Fiorello che ha fatto irruzione con una videoconferenza, lanciando una piccola frecciatina al suo amico di sempre con cui porterà avanti anche questa edizione.

LEGGI ANCHE>>> Sanremo 2021, fatti fuori dei nomi eccellenti: chi sono?

LEGGI ANCHE>>> Sanremo 2021, Pago ammette: “E’ il mio sogno”

Sanremo 2021 Amadeus svela le novità ma Fiorello ha qualcosa da dire

Amadeus e Fiorello durante Sanremo 2020
Amadeus e Fiorello durante Sanremo 2020 (foto Facebook Festival di Sanremo)

Sanremo 2021 Amadeus svela le novità della prossima edizione e lo fa nella conferenza stampa dedicata ai Giovani dicendo che i cantanti in gara saranno ventisei e i nomi verranno annunciato questo giovedì 17.

Sul palco ci saranno dieci cantanti donne e questo ci ha tenuto a precisarlo il padrone di casa, sottolineando come ha avuto serie difficoltà nello scegliere chi scartare: “la proposta era enorme, ho ascoltato quasi 300 brani che mi sono stati inviati e, rispetto ai 20 previsti, ce n’erano almeno altri 20 meritevoli”. 

Ma non è tutto, ciò che ha reso tutto davvero scoppiettante è stata l’irruzione del suo amico Fiorello tramite video che con pochissime parole ha come sempre preso un pò in giro Amadeus, ammettendo: “mi ha deluso: un po’ di sessismo, un po’ di omofobia, un po’ di razzismo, un po’ di negazionismo. Dicci qualche cosa, lanciati! Di come sei veramente, perché sennò cosa scrivono? La polemica non l’ha fatta? Non ti posso lasciare un minuto“. Restiamo quindi in attesa dei nomi ufficiale dei prossimi big i gara che di certo non ci deluderanno.