Malattia Giampiero Galeazzi, tutta la verità: come sta oggi?

Giampiero Galeazzi, il Bisteccone di Domenica In, lotta da tempo contro la malattia ma di cosa soffre veramente e come sta oggi? Ecco tutta la verità.

Questo pomeriggio Giampiero Galeazzi ricorderà a Domenica In il compianto Diego Armando Maradona, sulla cui morte si cela ancora un velo di mistero. Per anni Galeazzi è stato un volto storico del talk di Mara Venier, alla quale è legato da una grandissima amicizia.

Proprio a Domenica In, Galeazzi è tornato a mostrarsi, rendendo partecipe il pubblico della malattia che lo ha colpito, emozionando molto il pubblico in ascolto. Ma cosa è successo all’ex conduttore televisivo? Sulla malattia di Galeazzi se ne è scritto tanto, al punto che lui ha stesso ha voluto mettere un freno all’immaginazione.

LEGGI ANCHE>>>Domenica In, Giampiero Galeazzi rassicura: “Non ho il parkinson”

Domenica In, Giampiero Galeazzi e l’addio a Maradona

La malattia che ha colpito l’ex conduttore di Novantesimo minuto è il diabeteGiampero Galeazzi ha quindi smentito tutte le voci sul suo stato di salute. Vederlo sulla sedia a rotelle è stato infatti un duro colpo. Galeazzi sarà oggi presente a Domenica In per ricordare Diego Armando Maradona, il campione morto all’età di 60 anni in circostanze ancora tutte da chiarire.

“Ho avuto la fortuna di essere accanto a lui nei momenti più importanti della sua e della mia carriera in Rai” lo ha ricordato così Galeazzi a Adnkrons, con un commento a caldo a poche ore dalla sua morte. Chi era Maradona? Giampiero Galeazzi risponde così: “Un uomo di calcio, il migliore, il più forte di sempre probabilmente”. 

Nel 1987 il Napoli vinse il suo primo scudetto, tutto merito di Maradona e negli spogliatoi Galeazzi ebbe un’idea geniale: “Ebbi l’intuizione di dargli il microfono in mano. Si trasformò in uno show, con Diego che iniziò a intervistare tutti i suoi compagni.” I due lontano dalle luci degli show televisivi i due erano anche amici e spesso andavano insieme a mangiar la pizza a Napoli.