Vaccino, le parole del ministro Speranza: “I cittadini devono capire”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:57

Una sorta di appello quello del ministro della Salute, in vista di un periodo quasi cruciale per le sorti dell’epidemia.

Speranza vaccino
Roberto Speranza Vaccino (Facebook)

Roberto Speranza, ministro della Salute, interviene in merito alla situazione coronavirus, all’indomani dell’ufficializzazione del nuovo dpcm da parte del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Le misure stabilite, richiedono certo sacrificio, ha spietato Speranza, ma d’altro conto è giusto prevenire oggi, per non avere difficoltà nei mesi successivi.

Mesi che verranno, che vedranno l’inizio della somministrazione del vaccino anticovid, almeno nelle sue prime dosi. Una fase giusta, che ci vedrà finalmente nelle condizioni di superare questo terribile periodo, spiega ancora il ministro, che poi invita tutti i cittadini ad avere fiducia ed a vaccinarsi, per tornare finalmente alla normalità.

LEGGI ANCHE >>> Dpcm o zona rossa: La confusione regna sovrana in Campania

Vaccino, le parole del ministro Speranza: “Scuola al centro del nostro progetto”

Speranza ha poi parlato di scuola, e di quanto questa sia al centro del progetto e delle attenzioni del Governo. Si riaprirà, cosi come si è aperto anche nelle regioni rosse, gradualmente e tenendo presente rischi eventuali e misure di sicurezza mettere in atto. Non sarà semplice ma man mano si tornerà alla normalità anche in quel campo li.

Speranza ottimista insomma, che vede davanti agli occhi un ritorno alla normalità nel nostro paese, con il superamento definitivo di questa triste pagina. Un momento che ha diviso ed unito, ma che prima o poi dovrà passare definitivamente.