Ficarra e Picone lasciano Striscia, cosa si nasconde dietro il loro addio?

Ficarra e Picone lasciano Striscia la Notizia, ad annuncialo sono stati loro stessi nella puntata di ieri, ma cosa si nasconde dietro il loro addio?

Ficarra e Picone lasciano Striscia
foto facebook

Striscia la Notizia torna in onda questa sera con una nuova puntata e alla guida ancora per poco troveremo il duo siciliano che proprio ieri sera in modo del tutto inaspettato ha annunciato l’addio.

I due attori che si alternano alla guida del tg satirico da diversi anni hanno deciso di prendere una strada diversa dal solito ammettendo di essere alla loro ultima settimana di conduzione e di aver deciso di dire addio per sempre a questa avventura durata diciassette edizioni.

Non sono chiari i motivi del loro addio, cosi come non sono noti nemmeno i nomi dei conduttori che prenderanno il loro posto, cerchiamo però di capirlo insieme e di sapere anche quale è stata la reazione di Antonio Ricci, regista del programma.

LEGGI ANCHE>>> Striscia la notizia, polemica sulla battuta dei conduttori

Ficarra e Picone lasciano Striscia: “Dopo 15 anni passiamo il testimone”.

Ficarra e Picone lasciano Striscia la Notizia dopo quindici anni e lo annunciano in diretta nella puntata di ieri sera lasciando tutti di stucco compresi i tanti telespettatori di Canale Cinque.

Questa per noi è l’ultima settimana a Striscia e anche il nostro ultimo anno. Non vi nascondiamo che dopo 15 anni e 17 edizioni non è facile. Ringraziamo questa famiglia che ci ha accoccolato e lusingato con il suo affetto, facendoci sentire parte di loro” con queste poche parole i due conduttori hanno ammesso la loro decisione lasciando però una porta aperta ad un possibile ritorno nel futuro.

Non sappiamo quale siano i motivi veri e propri che hanno spinto i due siciliani a prendere questa decisione, ma è probabile che per loro ci siano in ballo nuovi progetti lavorativi che negli anni potrebbero andare a intaccare proprio il lavoro dietro il bancone del tg satirico.

Detto questo, restiamo in attesa di capire chi prenderà il loro posto non solo a partire dalla prossima settimana, ma anche per le prossime edizioni, con la speranza di ritrovarli nel piccolo schermo il prima possibile.

LEGGI ANCHE>>> Ficarra e Picone addio a Striscia la Notizia, fan distrutti

Impostazioni privacy