Il suo amico non c’è più, muore a 19 anni: Insieme fino all’ultima sterzata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:30

Il tragico incidente nel padovano, l’auto travolge i contatori del gas e finisce fuori strada. 19enne muore, l’altro è grave.

Incidente padovano
Incidente padovano (Leggo)

Un terribile incidente, nella giornata di ieri nel padovano. Un 19 enne perde la vita, ed il suo amico, passeggero accanto a lui è in gravi condizioni. L’incidente ha una dinamica abbastanza chiara. L’auto sbandando per non si sa bene quale motivo, di certo qualcosa ha fatto perdere il controllo dell’autovettura, finisce fuori strada, ma prima investe alcuni contatori del gas.

Niente da fare per il giovane Sammy El Fartass, 19 anni di Mira, in provincia di Venezia, molto grave il suo compagno di viaggio, suo coetaneo, di Pianiga, sempre in provincia di Venezia, stabilizzato e trasferito in ospedale. I soccorsi prontamente arrivati sul posto non hanno potuto che far altro che arrendersi alla morte del ragazzo 19enne dopo i falliti tentativi di rianimazione.

LEGGI ANCHE >>> Clochard morto a Milano: la nettezza urbana ci è passata sopra due volte

Il suo amico non c’è più, muore a 19 anni: Corpi incastrati tra le lamiere

L’incidente è stato terribile, con l’auto dei due ridotta ad un cumulo di lamiere. Complesso il lavoro dei vigili del fuoco, prontamente accorsi sul luogo dell’incidente, per estrarre i corpi da ciò che restava della vettura. Una dinamica a tratti chiara ma ricca di zone grigie, che gli inquirenti dovranno chiarire al più presto. Nel frattempo, resta il dolore per la perdita di un giovane ragazzo.

Una morte forse evitabile, probabilmente dettata, per ciò che riguarda l’assurda dinamica, dalla folle volontà di vivere una forte emozione, forse, la velocità spesso fa brutti scherzi si sa.

LEGGI ANCHE >>> Giocava in casa, poi l’assurdo incidente: il piccolo di 2 anni non ce l’ha fatta