Star Wars in lutto, il mondo del cinema è sotto shock

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:47

Lutto per il cast di Star Wars, è morto David Prowse colui che prestò il volto a uno dei personaggi cult della serie, Sarth Vader.

Un anno terribile il 2020 per il mondo del cinema, non solo il Covid-19 ha bloccato intere produzioni e messo in ginocchio l’industria fermando la programmazione, quest’anno si è portato via molti volti noti e amati in tutto il mondo.

Nelle scorse ore si è spento all’età di 85 anni, David Prowse, il cattivo di Guerre Stellari; uno dei personaggi più iconici del mondo del cinema. I fan di tutto il mondo sono a pezzi per la perdita di Darth Vader.

Stando a quanto rivelato dal suo agente Thomas Bowington, che ha annunciato sui social della scomparsa del grande attore, affermando come causa della morte una breve malattia.

LEGGI ANCHE>>>Star Wars, morto Peter Mayhew: interpretò l’amatissimo Chewbecca

Star Wars in lutto, è morto Darth Vader: addio a David Prowse

“È con grande tristezza che dobbiamo annunciare che il nostro Dave Prowse ci ha lasciati all’età di 85 anni” ha scritto sui social il suo agente, annunciando la morte dell’attore che vestì i panni di Darth Vader. Un grande lutto per il mondo del cinema e sopratutto dei fan di Star Wars, la saga conosciuta in Italia con il nome di Guerre Stellari.

Il suo fisico statuario lo ha reso iconico e perfetto per il ruolo, Prowse raggiungeva l’altezza di 2,01 metri e pesava ben 120 kg. Non a caso vantava anche un passato da professionista del sollevamento pesi e una grande body builder. A Darth Vader, Prowse ha prestato solo il fisico, nella trilogia fu infatti scelto per il doppiaggio James Earl Jones.

Pare che questo creò non pochi screzi tra Prowse e George Lucas, l’attore non venne infatti avvisato di questa scelta e restò molto male quando scoprì di essere stato sostituito. Altro punto nero della sua esperienza nella saga fu quando ne Il ritorno dello Jedi si vide per la prima volta il volto di Darth Fener, infatti per quell’unica occasione fu chiamato sul set Sebastian Shaw. Prowse fu  poi rifiutato da George Lucas per Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith.

LEGGI ANCHE>>>Pooh, nuovo lutto per la famiglia D’Orazio: il commovente addio di Facchinetti