Fernanda Lessa: “Posso vestirmi come voglio, dov’è lo scandalo?”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:00

La querelle Detto Fatto spopola sul web e tutti urlano allo scandalo, ma Fernanda Lessa non ci sta: “Sta proprio qui la libertà delle donne!”.

Fernanda Lessa
Foto Instagram

Il programma pomeridiano di Rai 2, Detto Fatto, è sulla bocca di tutti. Dal web i commenti si sprecano e sui giornali tutti puntano il dito sulla conduttrice Bianca Guaccero e gli autori.

Per chi si fosse perso qualcosa, l’altro ieri in trasmissione è andata in onda una sorta di guida su come fare la spesa al supermercato con i tacchi e vestiti molto femminili.

Il tutorial è stato da molti etichettato come volgare, antifemminista ed è stato accusato di mostrare stereotipi femminili negativi.

Il caso è finito in commissione parlamentare di vigilanza Rai e il programma è stato sospeso. Già da due giorni, infatti, Detto Fatto non è più in onda.

Tra tutte le dita puntate e le mille accuse, si leva però una voce in difesa della trasmissione in generale e del tutorial in particolare. E si tratta proprio di una voce femminile.

LEGGI ANCHE >>> Bianca Guaccero: “Trattare la donna come oggetto? Non io!”

Fernanda Lessa difende Detto Fatto: “Sono basita”

Bianca-Guaccero
Foto Facebook

A far sentire la sua opinione, dal suo profilo Instagram è Fernanda Lessa. La modella non ci sta e tramite le Stories del famoso social network dice la sua forte e chiaro.

Sono basita per quanto riguarda la questione di Detto Fatto, Rai 2, il programma è stato cancellato. Hanno fatto vedere una donna sexy, vestita con i tacchi, mentre faceva la spesa. Cosa c’è di strano?”, ha argomentato Fernanda.

La lotta contro la violenza sulle donne è essenzialmente basata su questo: non deve essere motivo di scandalo e di stupro una donna sexy, perché una donna deve avere la libertà di mettersi il tacco e la minigonna dove vuole, ha spiegato la modella.

“Chi mi conosce lo sa, io sono sempre in pantaloni e scarpe da tennis, ma ho amiche che sono sempre in minigonne e tacchi – ha aggiunto non per questo vuole dire che loro sono delle put*ne o debbano essere stuprate”.

Un’opinione condivisa da molte donne che hanno commentato il post, per ricordare che il problema non è mai il vestito che indossa la donna, ma il comportamento che hanno gli uomini.

LEGGI ANCHE >>> Bianca Guaccero si toglie un sassolino dalla scarpa