La Merkel dà speranza: “Il Vaccino potrebbe arrivare prima di Natale”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:45

La cancelliera tedesca Angela Merkel ha parlato della possibilità che il vaccino anti-covid possa arrivare prima di Natale

Angela Merkel
Angela Merkel (Fonte foto: Getty Images)

La corsa al vaccino anti-covid si fa sempre più veloce. I rappresentanti di diversi paesi hanno parlato di inizio 2021 come data di inizio somministrazione.

A cambiare le carte in tavola però ci ha pensato una rincuorante dichiarazione della cancelliera tedesca Angela Merkel, secondo cui i tempi potrebbero assottigliarsi ancor di più.

Secondo la leader politica teutonica già prima di Natale potrebbero essere disponibili le prime dosi per il personale medico e sanitario. Purtroppo gli altri dovranno pazientare ancora e dovranno far fronte a quello che si preannuncia il più duro inverno di sempre con le proprie forze.

Al pari dell’Italia anche in Germania la situazione non accenna a placarsi. La crescita esponenziale è stata leggermente fermata, ma il quadro generale non è poi così in miglioramento. In alcuni Lander addirittura i contagi sono ancora in crescita e le terapie intensive stanno pian piano raggiungendo il punto di saturazione.

Motivo per cui la Merkel ha dichiarato esplicitamente che il vaccino è la luce in fondo al tunnel. Finalmente ora come non mai, appare vicino all’entrata in commercio.

LEGGI ANCHE >>> Merkel, lettera ai migranti: “tornate in Italia, qui non potete stare”

Angela Merkel e la situazione della stagione sciistica in Germania

Nello stato tedesco vige anche il problema della stagione sciistica, che al momento non sembra proprio poter partire. D’altronde la posizione dei governatori dei Lander e della confinante Austria è decisamente rigida a riguardo, ma Angela ha lasciato un barlume di speranza anche a questa possibilità.

Insomma, la situazione è abbastanza delicata dappertutto. Dal canto suo l’Italia rimane alla finestra per capire se si potranno anticipare ai tempi rispetto a quelli annunciati dal ministro della Salute Roberto Speranza nelle scorse settimane. 

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, Massimo Galli cauto: “Non possiamo escludere danni vaccino”