Vasco Rossi, commuove i fan: ecco chi è veramente Alfredo e quel retroscena doloroso

Vasco Rossi festeggia 40 anni dalla sua svolta rock. Colpa d’Alfredo è il suo terzo album, il più significativo: ecco come nacque, il retroscena

Vasco Rossi
Fonte foto: Getty Images

Vasco Rossi è uno dei cantanti più amati e venerati in Italia. Una carriera longeva costellata di successi e brani memorabili. 40 anni dalla svolta rock con “Colpa d’Alfredo”, il terzo album della rockstar uscito nel 1980.

Come nacque la canzone omonima che fa parte del disco? A raccontarlo è Andrea Giacobazzi, un grande amico di Vasco, che fa parte della sua combriccola.

LEGGI ANCHE >>> Vasco Rossi, incredibile ritorno con sorpresa: “A capodanno… Ballo con…”

Vasco Rossi, Colpa d’Alfredo com’è nata? “Perse Daniela ma scrisse un capolavoro”

Vasco Rossi
Fonte foto: web

Sono passati 40 anni da quando è uscito l’album capolavoro di Vasco Rossi, “Colpa d’Alfredo”. Recentemente, il cantante aveva spiegato com’era nata una delle canzone più rappresentative del disco: “Alibi”.

E per quanto riguarda “Colpa d’Alfredo”? L’amico Andrea Giacobazzi ha raccontato che in quegli anni, d’estate Vasco faceva il deejay allo Snoopy. Passavano le serata lì a divertirsi e il Blasco si invaghì di una ragazza di nome Daniela, che inizialmente non se lo filava.

Quando dopo un po’ di tempo finalmente la ragazza accettò di uscire con lui, Andrea gli consigliò di concentrarsi sul concerto che avrebbe dovuto tenere a Misano: “Questi erano i discorsi seri e inopportuni che gli hanno fatto sciupare tutte le occasioni”.

Finì che la ragazza scelse di uscire con un certo Santino. Un ragazzo che frequentava la discoteca, abbronzato e che possedeva un BMW. “Perse Daniele ma scrisse un capolavoro”.

In occasione dei 40 anni dall’uscita di Colpa d’Alfredo, è stato realizzato un nuovo video della canzone “Anima Fragile”, che Vasco ha definito: “Struggente come la canzone”. Il Blasco non sta più nella pelle e sta lavorando al suo ultimo album. Come ha fatto sapere Andrea, è molto arrabbiato con il Covid che sta facendo vivere in dannazione tutti quanti. Anche i suoi fan non vedono l’ora di poter cantare le sue canzoni immortali ad un concerto live.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vasco Rossi (@vascorossi)

LEGGI ANCHE >>> “Sono sopravvissuto”, la confessione di Vasco Rossi spiazza i fan