Nuovo dpcm, governatori di regione sul piede di guerra: “Tutto assurdo”

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

L’ultimo dpcm ufficializzato nella giornata di ieri dal premier Giuseppe Conte ha innescato non poche polemiche nel paese.

Nello Musumeci
Nello Musumeci (Facebook)

L’ultimo dpcm, ufficializzato con la consueta conferenza stampa dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha lasciato non poco malcontento in giro, soprattutto tra alcuni presidenti di regione, profondamente stupiti dall’atteggiamento che il Governo ha preso nei loro confronti. Il nodo della discordia sono insomma le zone in cui il paese è stato diviso per gravità dell’emergenza. Non tutti condividono di fatto l’assegnazione della spettante zona.

Molte critiche sono ad esempio arrivate dal governatore della regione Sicilia, Nello Musumeci, che ha condannato l’atteggiamento dell’esecutivo, colpevole per prima cosa di non aver consultato le regioni stesse prima di agire con il dpcm e poi di aver assegnato le famigerate zone con criteri poco comprensibili. La sua Sicilia ad esempio che ha meno casi di Campania e Lazio, è finita incomprensibilmente in zona rossa.

LEGGI ANCHE >>> Nuovo dpcm, Campania in fascia gialla: cosa dirà adesso De Luca?

Nuovo dpcm, governatori di regione sul piede di guerra: la situazione è al limite

Anche Vincenzo De Luca, governatore della regione Campania, ha reagito in maniera non del tutto positiva all’annuncio del premier Conte, che ha di fatto destinato la regione in zona gialla, un territorio insomma non del tutto preso dall’emergenza. De Luca contesta nel dpcm la possibilità di riapertura delle scuole, provvedimento da lui tanto osteggiato nelle scorse settimane. Molto probabile dunque una nuova ordinanza regionale che mantenga a questo punto chiuse le scuole campane.

Il governatore Fontana invece, presidente della Lombardia aveva già affidato ai media la sua posizione del tutto critica nei confronti del Governo per il modo in cui è stata trattata l sua regione, senza preavviso e non tenendo conto dei dati aggiornati sui contagi.

LEGGI ANCHE >>> Dpcm, da venerdì milioni di italiani chiusi in casa: assalto ai supermercati!