Smascherati narcotrafficanti: c’è anche ex capo della banda della Magliana

La Guardia di Finanza ha sgominato un’organizzazione di trafficanti di droga riconducibile ad un ex membro della famigerata banda della Magliana

Banda della Magliana
Fonte Pixabay

La criminalità organizzata non passa mai di moda purtroppo. A prescindere dal periodo storico questo genere di malviventi trovano sempre il modo per rimettere in piedi dei clan dediti al traffico di droga.

Una delle ultime notizie su questa incresciosa piaga ci giunge da Roma dove però fortunatamente la Guardia di Finanza è riuscita a smascherare a fermare i traffici illeciti dei narcotrafficanti.

L’inchiesta coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia della Capitale e condotta dal Gico del Nucleo di polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza ha consentito al Gip di poter emettere delle ordinanze di custodia cautelare decisamente importanti.

LEGGI ANCHE >>> Lele Mora: “ho visto quelli della Magliana negli uffici della Pivetti”

Roma, come la banda della Magliana: i traffici della nuova organizzazione

Sono infatti state arrestate 20 persone che si dedicavano all’attività di traffico e di spaccio di cocaina. Stando a quanto emerso dalle indagini l’organizzazione sarebbe riuscita ad immettere sul mercato quantità piuttosto elevate di “polvere bianca”.

A rendere il tutto ancor più sconcertante è la presenza nel clan di un volto noto alle forze dell’ordine, ovvero un ex componente della famosa Banda della Magliana. Nonostante siano passati circa 40 anni dallo scioglimento dell’associazione criminale più pericolosa della storia della città Eterna, le scorie di quella pagina nera continuano ad essere tangibili.

Il personaggio in questione è stato anche imputato nell’operazione Colosseo in cui fu accusato di concorso in diversi omicidi e traffico di droga. Dopo alcuni anni di “pausa” si è rimesso in pista gestendo l’attività sopracitata fornendo le sostanze stupefacenti ad altri sodalizi sparsi per il territorio romano. Insomma, un ritorno al passato, che però non ha dato gli esiti sperati.

LEGGI ANCHE >>> Aldo Moro come John F Kennedy, cosa hanno in comune i due omicidi?