Tapiro per Andrea Pirlo, a Striscia la notizia: “mangerò il panettone”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:50

Dopo la partenza incerta della Juve in questa stagione, arriva il Tapiro d’oro di Striscia la notizia ad Andrea Pirlo: ma l’allenatore risponde con fiducia

Tapiro per Andrea Pirlo, a Striscia la notizia: "mangerò il panettone"
Andrea Pirlo (fonte foto: GettyImages)

Si continua a discutere dell’avvio a singhiozzo della Juve in questa nuova stagione, che ha tra i protagonisti proprio il giovane allenatore dei bianconeri, Andrea Pirlo, ancora nella fase di rodaggio: stuzzicato da Striscia la notizia con la consegna del tapiro d’oro, arriva la replica fiduciosa.

Non una partenza eccezionale per la Juventus, dopo il recente avvicendamento in panchina tra Maurizio Sarri, mister che ha vinto lo scudetto l’anno scorso ma che non ha convinto la dirigenza tanto col gioco quanto con i risultati non soddisfacenti in Champions League, e il ‘mago di Brescia’.

La scelta di consegnare il tapiro d’oro arriva dopo la partita persa con il Barcellona, e le critiche che una parte della tifoseria ha mosso alla squadra, probabilmente non per il risultato ma per la prestazione apparsa, per qualcuno, un po’ opaca.

LEGGI ANCHE >>> Bonus ristrutturazioni 110% una fregatura? L’episodio smascherato da Striscia

Andrea Pirlo Striscia la notizia, arriva il tapiro d’oro: “Siamo in rodaggio”

Tapiro per Andrea Pirlo, a Striscia la notizia: "mangerò il panettone"
Striscia la notizia – tapiro ad Andrea Pirlo (fonte foto: Twitter, @Striscia)

Striscia la notizia, il noto tg satirico, stavolta mette nel mirino l’allenatore della Juve, come detto: Andrea Pirlo riceve infatti il tapiro d’oro da parte di Valerio Staffelli.

Il neo mister, protagonista di un arrivo a sorpresa e tra i dubbi di qualcuno, vista la questione esperienza, sta attirando alcune critiche da parte della stampa e di qualche tifoso.

Un inizio difficile per lui e per i bianconeri, dopo i pareggi maturati con il Crotone e il Verona, e la sopracitata sconfitta europea con il Barça.

Tuttavia, va detto che l’assenza di Cristiano Ronaldo per la positività al Covid-19, che proprio in giornata è risultato invece negativo ed è dunque pronto a tornare, fornisce più di qualche alibi al ‘mago’.

Al momento del tapiro d’oro, il mister bianconero ha spiegato che “siamo in rodaggio”, facendo emergere la necessità, peraltro già nota nel recente passato, di aver bisogno di un po’ di tempo per dare la propria impronta al gioco della Juve.

L’allenatore, in ogni caso, non si è fatto trovare impreparato.

“Non ho paura di non mangiare il panettone. Sono fiducioso”, ha chiarito a Striscia la notizia, che vede la presenza ancora di uno solo dei due conduttori, a causa del Coronavirus.

LEGGI ANCHE >>> Paura a Striscia la Notiza, parla l’inviato: “Me la sono vista brutta”