Coronavirus, l’inquietante certezza dell’esperto: “Un anziano su due morirà”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:41

Il dottor Giuseppe Remuzzi invita gli anziani a fare attenzione, perché soprattutto per gli over-70 il Covid è molto pericoloso.

Dichiarazioni forti del medico alla radio: "Un anziano su due con il Covid morirà"
Fonte foto: (Getty Images)

Il direttore dell’Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri Irccs, Giuseppe Remuzzi, è stato intervistato oggi da Radio 1, all’interno del programma, Radio anch’io. Il medico, non ha usato mezzi termini quando si è trattato di parlare della pericolosità del Covid-19 sugli anziani.

“È importante che le persone con più di 70 anni sappiano che, se si ammalano, dovessero arrivare in rianimazione, uno su due morirà. Questa è l’informazione importante che dobbiamo dare”. Così Remuzzi ha preferito non usare la mano morbida, pur di allarmare le persone più a rischio.

Leggi anche >>> Coronavirus, era già tutto scritto: alla fase 4 sarà catastrofe! E siamo alla 3

Remuzzi: “Lockdown? Idea che non mi piace”

Il dottor Remuzzi, per inciso, settantenne, spiega il suo punto di vista, anche grazie alle domande degli ascoltatori, molti appunto, over 65. Credo poco a lockdown e a tutte queste cose. – Confessa a sorpresa – Credo invece in un coinvolgimento delle persone più a rischio, perché sappiano i comportamenti che devono tenere. Chi non vuole avere nessun problema stia a casa, ma deve essere una decisione sua”.

Punto di vista quindi, totalmente diverso da quello di un suo collega, il professor Galli, che ormai vede come inevitabile, un nuovo lockdown. Secondo il direttore del Mario Negri infatti, le persone singole devono sentirsi responsabili per loro e per chi è loro vicino, difendendosi da sole e non grazie a delle imposizioni.

“Chi pensa di avere una vita attiva – Continua Remuzzi – deve sapere che negli ambienti che frequenta rischia di ammalarsi e che, se dovesse andare in ospedale e star male, ha molte più probabilità di morire”. Predica infine “Prudenza estrema”, chiedendo agli anziani di fare attenzione per il bene di loro stessi.

Leggi anche >>> Germania verso il lockdown di novembre: Conte copierà la Merkel?