Rita Dalla Chiesa, così scoprì la morte di suo padre: nel modo peggiore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:00

Rita Dalla Chiesa, famosa ed apprezzata conduttrice, racconta il dramma di come ha scoperto la terribile morte di suo padre, il Generale Dalla Chiesa

Rita Dalla Chiesa, così scoprì la morte di suo padre: "Mi manca"
Rita Dalla Chiesa, Fonte foto: GettyImages

Rita Dalla Chiesa è molto apprezzata in televisione in veste di giornalista e conduttrice televisiva, ma come sicuramente in molti sapranno, il volto noto della televisione italiana è stata vittima di un grave lutto, infatti, suo padre il Generale Carlo Alberto è stato vittima della mafia.

Rita è nata il 31 agosto 1947 a Casoria, popolato comune di Napoli. La carriera televisiva della giornalista comincia nel 1983 quando conduce ‘Vediamoci sul Due‘ ed in seguito, insieme al mitico Fabrizio Frizzi, prende parte a ‘Pane e marmellata‘.

Proprio nel periodo in cui Frizzi e Dalla Chiesa conducevano il suddetto programma, i due intrapresero una relazione e si sposarono nel ’92 per poi separarsi nel 1998 con un definitivo divorzio quattro anni dopo.

Negli anni successivi, la conduttrice e giornalista ha preso parte anche all’Assemblea nazionale del PSI in cui venne inclusa da Bettino Craxi. Insomma, una carriera davvero ricca quella della nota conduttrice che ancora oggi continua ad attirare a sé tanti seguaci.

LEGGI ANCHE >>> Marco Bocci ha rischiato la vita: “Non si è fermato, è arrivato al cervello”

Rita Dalla Chiesa ospite di Live – Non è la D’Urso: il dramma della morte di suo padre

Rita Dalla Chiesa, così scoprì la morte di suo padre: "Mi manca"
Rita Dalla Chiesa, Fonte foto: Instagram (@ rita_dalla_chiesa_official)

Rita Dalla Chiesa sarà tra gli ospiti di Barbara D’Urso nell’amatissimo programma MediasetLive – Non è la D’Urso‘: la triste scoperta della morte di suo padre.

Durante una lunghissima intervista al noto quotidiano ‘Il Giornale Off‘, la conduttrice e giornalista ha raccontato il terribile modo in cui ha scoperto che morte del Generale Dalla Chiesa, suo padre.

In merito, Rita ha spiegato: “Io ho saputo di questa cosa da un giornalista di Tg2, non dai carabinieri, che sono la mia famiglia, la mia anima, il mio cuore, il mio tutto. Evidentemente al comando generale in quel momento c’era qualcuno che non amava mio padre“.

La giornalista spiega che il giorno dopo si è precipitata all’aeroporto, ma nessuno la riconosceva e, inizialmente, le avevano negato la possibilità di raggiungere il corpo di suo padre poi quando la Dalla Chiesa si è identificata “il posto è saltato fuori“.

LEGGI ANCHE >>> “Vergognoso”, Rita Dalla Chiesa va in difesa della famiglia Berlusconi