Francesca Manzini la lite con Mara Venier fa discutere: il retroscena

In molti si chiedono cosa abbia scaturito la lite tra Francesca Manzini e Mara Venier che ha tenuto tutto con il fiato sospeso. Ecco il retroscena.

Oggi un momento che tutti aspettavano da tempo, Francesca Manzini, reduce dal successo ottenuto con Tale e Quale Show sarà ospite di Domenica In. I fan dell’artista, infatti, non vedono l’ora di vederla confrontarsi con Mara Venier.

Le due son state legate in passato da una lite che ha molto colpito i fan, la Venier inizialmente non gradiva le imitazioni della Manzini, che riesce a farlo in maniera davvero magistrale.

Poi tra le due qualcosa è cambiato ed’è arrivato un punto di incontro, ecco quindi cosa è successo e tutti i retroscena dietro la loro lite.

LEGGI ANCHE>>>Francesca Manzini racconta il dramma: doloroso passato commuove i fan

Francesca Manzini, la verità sulla lite con Mara Venier

Prima ancora delle incredibili imitazioni di Mara Venier fatte da Francesca ManziniStriscia la notizia l’artista aveva avuto una lite con la signora della domenica durante la sua esperienza di lavoro a Tutti pazzi per RDS. Qui la Manzini aveva fatto uno scherzo alla nota conduttrice fingendo di essere Maria De Filippi.

La Manzini ha poi dichiarato che ha avuto modo di rivedere la Venier al Campidoglio in occasione di un premio, qui Francesca provò ad avvicinarla per avere con lei un chiarimento ricevendo in risposta un secco no.

La scorsa primavera tra le due i toni si sono distesi, nonostante la lite infatti la Manzini ha vestito i panni della Venier a Striscia la notizia raccontando poi: “Ho ricevuto un audio di Mara e ho pensato: ‘Ecco, è arrivata la querela.”

“Sento la sua voce, sento l’audio e mi chiedo: “Sono io? È lei? È un’altra?” ha scherzato poi la Manzini. Ecco cosa poi la Venier pensa della ragazza: “L’unica certezza è che Francesca è un talento. A cui Antonio Ricci, da vero maestro, ha saputo dare la giusta luce.”

LEGGI ANCHE>>>Francesca Manzini cambia vita: in quarantena la videochiamata inaspettata