Antonio Ricci è in ospedale, ecco le sue condizioni: paura per il papà di Striscia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:12

Anche Striscia la notizia è stata travolta dal Covid19. Antonio Ricci è risultato positivo al virus e adesso si trova in ospedale.

Antonio Ricci (fonte Instagram @striscialanotizia)
Antonio Ricci (fonte Instagram @striscialanotizia)

Sta facendo il giro del web la notizia riguardante il fatto che anche l’ideatore di Striscia la notizia, Antonio Ricci è positivo al Coronavirus.

Ricci si va ad unire alla lunga lista di vip che sono positivi in questo momento al Covid19.

Tra i più noti ci sono Valentino Rossi e Federica Pellegrini, che alla scoperta della positività ha fatto una serie di storie sul suo profilo Instagram in cui pingendo era incredula del risultato del test, dal momento che tra qualche giorno avrebbe dovuto partecipare a delle nuove gare.

A lanciare la notizia su Antonio Ricci è stata la testata il Secolo XIX e poi confermata dalla famiglia del produttore.

Al momento pare che Ricci sia ricoverato presso l’ospedale di Albenga, sua città natale.

Per quanto riguarda le sue condizioni di salute, per ora non ci sono grandi notizie.

LEGGI ANCHE >>> Tapiro d’oro per Eleonora Daniele, Striscia la Notizia non perdona

Il Covid19 colpisce Striscia la notizia: Antonio Ricci ricoverato in ospedale

Antonio Ricci (fonte Instagram @striscialanotizia)
Antonio Ricci (fonte Instagram @striscialanotizia)

Per adesso, la famiglia del produttore non ha rilasciato nessuna notizia a riguardo e le uniche informazioni che si hanno provengono proprio dai giornali.

Quindi per il momento non si è in grado di dire se le condizioni del settantenne siano gravi o meno.

Intanto il suo programma più noto, Striscia la notizia, continuerà ad andare avanti fino a quando non ci saranno nuive disposizioni.

Del resto la trasmissione, anche in tempi di lockdown, è continuato ad andare in onda ed è stato proprio Ricci a rivelare come si siano organizzati per permettere una cosa del genere.

Pare, infatti, che i protagonisti del programma si recassero almeno due o tre volte alla settimana negli studi milanesi, preparando degli stacchi con lanci neutri, simulando che tutto fosse normale.

Infatti proprio nel bel mezzo della pandemia Michelle Hunziker è stata vittima di continui attacchi da parte degli utenti social, in seguito ad un servizio fatto sulla giornalista Giovanna Botteri, in cui veniva criticato il suo aspetto fisico

LEGGI ANCHE >>> Flavio Insinna dopo la bufera di Striscia la notizia ci riprova: pericoloso ritorno