Alessandra Mussolini e le accuse di Fabio Canino in diretta, la replica continua

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:47

Fabio Canino ricorda una frase molto volgare di Alessandra Mussolini, è panico a Ballando con le Stelle, ma lei si giustifica.

Alessandra Mussolini e le accuse di Fabio Canino in diretta, la replica continua
Alessandra Mussolini (Fonte foto: web)

Fabio Canino non dimentica. L’attore e scrittore toscano, si è ritrovato nello stesso studio di Alessandra Mussolini, personaggio che non gli è mai andato molto a genio, soprattutto da quella volta che in tv, lei gli rivolse qualche brutta parola di troppo.

La nipote di Sophia Loren, non fu molto elegante in quell’occasione, ed ammette di aver proferito quelle parole, ma vuole anche chiedere scusa. L’ex europarlamentare, è brava a sedare da subito la discussione, prima che Canino possa incalzare.

Leggi anche >>> Alessandra Mussolini torna a parlare ma poi sta male: paura in diretta VIDEO

Alessandra Mussolini accusata: “Mi hanno attaccato e sono impazzita”

Fabio Canino (Fonte foto: web)

Un sabato molto movimentato, su Rai 1, dove in casa di Milly Carlucci, a Ballando con le Stelle, Fabio Canino ha sbottato. Forse era una cosa che si teneva dentro da tempo, o magari lo scrittore aveva elegantemente glissato, fino però, ad incontrare di nuovo la Mussolini che con qualche suo atteggiamento, gli avrà fatto affiorare un brutto ricordo del passato. E pensare che già all’epoca dell’ufficialità della partecipazione di Mussolini, ci furono le prime polemiche.

Canino infatti, non si è sbottonato più di tanto, al momento di dover giudicare la prova della politica italiana, non dandole però, grosse soddisfazioni: “È stata migliore quella dell’altra volta” si è limitato a dire, dopo la prova di Alessandra ed il bravissimo, Maykel Fonts.

Un giudizio troppo lapidario, un atteggiamento che ha spinto la conduttrice del programma a chiedere perché, ed allora, Fabio Canino, non ha resistito: “Lei in passato ha detto in tv che è meglio essere fascisti che fr***o“. Così l’attore e conduttore radiofonico, ha spiegato il motivo del suo risentimento, e la risposta non ha tardato ad arrivare: “Ho detto una frase fuori luogo.”

La Mussolini ha poi aggiunto: “In quella trasmissione c’era ospite anche Vladimir Luxuria“, l’opinionista ed ex parlamentare in quell’occasione le diede della fascista. Pare sia stato questo a far scattare la Mussolini: “Quando una persona ti accusa di essere fascista, non lo fa come per dirti sei bella, lo fa per attaccarti – ha spiegato – e io impazzisco quando mi attaccano per quello che rappresento.” Ora chissà se queste parole serviranno finalmente, a mettersi alle spalle i vecchi dissapori.

Leggi anche >>> Alessandra Mussolini, la madre Maria Scicolone e zia Sophia