Tiziano Ferro: “Ero un alcolista e volevo morire”, il noto cantante lascia i fan senza parole

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:03

Un racconto inedito e coraggioso che ha lasciato totalmente fan senza parole i fan del noto cantante, che si è aperto sulle sue dipendenze e sul modo in cui è riuscito a uscire dall’alcolismo: “Volevo morire.”

Tiziano Ferro
Foto: Instagram @tizianoferro

In una recente intervista Tiziano Ferro ha deciso di confessare uno dei suoi segreti più nascosti che ha lasciato tutti i fan senza parole, ha infatti parlato del suo problema di alcolismo.

Una lunga confessione quella di Ferro che oggi può parlare del suo passato difficile, dal quale è fortunatamente uscito e che può servire ora ad aiutare qualcuno che si trova nella sua stessa condizione.

Un Tiziano del tutto inedito che ha molto colpito i suoi fan, ecco quindi cosa è successo e quello che è stato il suo percorso: ecco le sue parole.

LEGGI ANCHE>>>Tiziano Ferro, pesante giudizio: respinto il ricorso per Evasione Fiscale

Tiziano Ferro, il passato nell’alcolismo del noto cantante: un racconto forte

Tiziano Ferro
Foto: Instagram @tizianoferro

Fin dai suoi esordi nel mondo dello spettacolo Tiziano Ferro è stato travolto dal successo, la sua musica ha fatto da colonna sonora a intere generazioni, gestire tutte quelle attenzioni non è sempre facile e può captare di perdersi durante il percorso, il cantante di latina è caduto nel baratro dell’alcolismo.

“Una sera la band mi convinse a bere ha confidato Tiziano al Corriere della Sera “E da l’ non mi sono più fermato.” Parole certamente difficile da confidare ma che aiuteranno sicuramente molte persone nella sua stessa condizione.

“Bevevo quasi sempre da solo, l’alcol mi dava la forza di non pensare al dolore e alla tristezza” ha continuato poi Ferro che ha voluto raccontare maggiori dettagli della sua persona.

“Ma mi portava a voler morire sempre più spesso. Ho perso occasioni e amici. Io ero un alcolista” ha poi ammesso il famoso cantante. Ecco come racconta la sua dipendenza: “l’alcolismo ti guarda appassire in solitudine, mentre sorridi di fronte a tutti.”

Una vicenda questa che approfondirà certamente nel documentario per Amazon Prime in uscita in streaming il 6 novembre, lo stesso giorno vede fuori il suo primo album di cover, “Accetto miracoli: l’esperienza degli altri”, dove ha fatto un omaggio a una persona molto speciale.

LEGGI ANCHE>>>Tiziano Ferro in lacrime, salutarsi non è semplice: i fan non si trattengono