Giggino Wifi, chi è Luigi Celentano, scomparso 3 anni fa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:40

Chi è il ragazzo chiamato Giggino Wifi? Il diciannovenne, Luigi Celentano, che scomparve tre anni fa e di cui forse si hanno nuove tracce.

Giggino Wifi, chi è Luigi Celentano, scomparso 3 anni fa
Giggino Wifi (Fonte foto: web)

Nei giorni scorsi, si è tornato molto a parlare del suo caso. Giggino Wifi, soprannome del giovane Luigi Celentano, sarebbe stato individuato dalle telecamere di sorveglianza, di un bar a Novara, molto lontano da casa sua. Lui infatti, fece perdere le sue tracce in provincia di Napoli, a Meta di Sorrento.

Luigi, scomparve a quanto pare, facendo intendere a casa di avere paura di qualcuno ed addirittura, di essere stato minacciato di morte. 1,75, biondo ed occhi castani: queste le descrizioni lasciate dalla mamma di Luigi, alle trasmissioni Rai. Il 12 febbraio 2017, sarebbe uscito di casa dopo mezzanotte, senza mai però, fare ritorno. Gli ultimi ad averlo visto, amici e zii nella vicina Vico Equense.

Perché quel soprannome? Stando ai racconti dei suoi amici, Luigi veniva chiamato così perché era spessissimo sui social, soprattutto molto attratto da Facebook. Proprio su quest’ultimo, il giorno prima di sparire, aveva postato una sequenza di numeri, che nessuno è mai riuscito ad interpretare: 464 889 3144 6354 6373.

Leggi anche>>> Eloisa Fontes, modella ricca bellissima ma infelice, scompare: ecco dov’era

Chi l’ha visto?, il programma che si è occupato della vicenda

Giggino Wifi (Fonte foto: web)

Luigi, che nella foto indossa lentine azzurre, secondo i suoi amici più stretti, aveva problemi a casa, in particolare col compagno della madre che lo maltrattava. Potrebbe essere questa una delle motivazioni, che avrebbe spinto il giovane ad andare via di casa, senza mai più tornare. Anche se separati però, proprio entrambi i genitori, hanno unito forze e volontà per chiedere aiuto alla Rai, tramite la trasmissione, Chi l’ha visto?

Non solo tramite tv, ma anche sui social, tanto cari al ragazzo, i genitori hanno lanciato appelli per tre anni. Su Facebook, hanno anche creato la pagina Luigi Celentano ricerca attiva. Negli scorsi giorni, proprio l’account della trasmissione Rai, avrebbe rilasciato un post che fa molto sperare amici e parenti di Luigi. Una “Nuova segnalazione in diretta da una spettatrice di Milano“, a proposito di Giggino.

Presunte segnalazioni che non sono state smentite, ma nemmeno hanno trovato conferme confortanti, mentre ne è arrivata un’altra che è davvero fondamentale. Il titolare di un bar in quel di Novara, avrebbe incontrato il ragazzo, più volte visto in tv. Per questo avrebbe chiesto di riguardare le registrazioni delle proprie telecamere di sorveglianza, dove finalmente la mamma di Luigi, sembrerebbe averlo riconosciuto.

Leggi anche>>> Agata scomparsa da 8 anni: “guardate bene in cantina” Aggredita troupe Mediaset