Flavio Insinna, duro colpo per il campione: la frase infelice del conduttore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:57

L’ultimo appuntamento con L’Eredità di Flavio Insinna ha lasciato tutti con l’amaro in bocca, un duro colpo per il campione: ma cosa è successo?

Su Rai1 è andata in onda una nuova puntata de L’Eredità, uno de quiz più amati della televisione italiana capace di intrattenere ed emozionare il pubblico a casa. Risulta infatti impossibile non empatizzare con i concorrenti in gara e le loro interessanti storie.

Sopratutto quando un campione resta in gara più sere di fila è impossibile non tifare per la sua vittoria, ma visto che i concorrenti sono tanti e il vincitore uno solo non tutti possono vincere. La sconfitta alla ghigliottina è forse la peggiore, arrivare fino alla fine e veder sfumare il sogno è davvero terribile.

È quello che è accaduto nell’ultima puntata del talk, durante la quale Flavio si è reso protagonista di una battuta, detta senza alcuna cattiveria, che tuttavia ha fatto storcere la bocca a molti.

LEGGI ANCHE>>> L’Eredità, ghigliottina sbagliata: Insinna consola il campione

Flavio Insinna, la sconfitta peggiore all’Eredità: il campione perde tutto!

Flavio Insinna fiato sospeso
foto facebook

Il format dell’Eredità è ormai risaputo, i concorrenti in gara accumulano denaro man mano che battono ai vari giochi ai gli altri concorrenti, fino a quando non ne resta solo uno. Battere i compagni non è certo la sfida peggiore del quiz, la vera gara inizia quando ci s trova seduti al tavolo, faccia a faccia con Flavio Insinna per il gioco della Ghigliottina.

Il conduttore presenta al giocatore cinque coppie di parole, di cui solo una va a formare un insieme di indizzi che servono al giocatore per trovare la chiave finale. Non è sempre facile entrare nel meccanismo e capire la parola risolutiva, la sa bene Raffaele l’ultimo campione a tentare di portarsi a casa il montepremi finale.

Raffaele si è presentato alla Ghigliottina con ben 230 mila euro, una cifra che ha visto dimezzarsi parola dopo parola sbagliando tutta la catena del gioco, fino ad arrivare a 7,188 euro.

È in questo momento che Flavio Insinna si rende protagonista di una battuta per stemperare che non ha sortito l’effetto sperato. Il conduttore ha infatti detto: Un en plein al cantrario. Prova a pensare in un’altra maniera.”

Tuttavia davanti alla confusione di Raffaele ha detto: “Ora sto zitto. Meglio se non ti dico più niente.” Le parole sulle quali si è trovato a ragionare Raffaele sono: bella, sposa, buona, calligaris e Santa Maria. Il giovane ha risposto con ‘linea’, tuttavia la parola che legava tutte le altre era ‘novella’.

LEGGI ANCHE>>> Marco Liorni, mette in panchina Flavio Insinna: è guerra in Rai?