La moto tamponata, vede la moglie volare sul guard rail: non sa che è morta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:50

Uno straniero ubriaco ha tamponato con la propria auto una moto sulla quale viaggiavano marito e moglie. Lei non ce l’ha fatta.

la moto tamponata

Ha visto la moglie volare dalla moto, poi è svenuto e si è risvegliato tra le corsie dell’ospedale dove è stato portato in codice giallo per le ferite riportate. Mentre viaggiava sull’ambulanza, la compagna di una vita moriva: troppo violento lo schianto contro il guard rail.

L’uomo che ha tamponato la moto su cui viaggiava la coppia, è un 30enne straniero: era ubriaco, e subito dopo l’impatto ha abbandonato la sua auto ed è scappato in mezzo alle campagne. I carabinieri però erano già sulle sue tracce e lo hanno aspettato davanti alla casa di parenti verso la quale l’omicida si stava dirigendo.

Una tragedia che si è consumata in Valassina, al confine tra Monza e Lissone, sulla superstrada.

La moto tamponata, vede la moglie volare sul guard rail: in ospedale la tragica notizia

la fiesta che ha tamponato la moto

L’investitore è risultato in stato di ebbrezza dopo i test a cui lo hanno sottopposyo i carabinieri. L’auto sulla quale viaggiava, una Ford Fiesta, procedeva a velocità sostenuta, di fronte a loro una moto Honda Hornet guidata da un 56enne, dietro di lui sedeva la moglie 57enne.

Non si ancora il come e il perché, ma l’auto dello straniero ha tamponato violentemente la due ruote: nell’impatto la donna è volata ed ha finito la sua corsa sbattendo contro un guard rail, l’uomo è stato sbalzato dalla moto ed è caduto a terra. I soccorritori hanno subito trasportato lui in ospedale, era ferito in varie parti del corpo ma non in pericolo di vita.

La moglie, invece, è morta sul colpo: il marito lo saprà solo più tardi, in ospedale dove è ricoverato. Ora l’investitore è indagato per i reati di omicidio stradale e omissione di soccorso.

LEGGI ANCHE -> L’ultimo spinello: si addormenta sul figlio di 4 mesi che muore schiacciato

LEGGI ANCHE -> Amiche inseparabili fino all’ultimo selfie: 18enni muoiono insieme giù dalla cascata