Val d’Aosta, operaio cade nella vasca di una centrale idroelettrica: inutili i soccorsi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:30

Ancora una morte sul lavoro, è successo il Val d’Aosta, dove un quarantaseienne è rimasta vittima di un grave incidente in una centrale idroelettrica

Aosta, operaio cade nella vasca di una centrale idroelettrica: inutili i soccorsi
Fonte foto: (Getty Images)

Ad Allein, un paesino della Valle d’Aosta, si è verificato oggi l’ennesimo incidente sul lavoro, che ha portato alla morte di un operaio. L’uomo, vittima di una caduta, è morto prima dell’arrivo stesso dei soccorsi.

L’operaio, un quarantaseienne, è precipitato nella vasca di carico e scarico, al momento vuota, di una centrale idroelettrica. Si indaga ora, su tutte le falle della sicurezza del luogo.

Morte operaio: Carabinieri sul posto per i primi accertamenti

Fonte foto: (Getty Images)

Un operaio ha perso oggi la vita a causa di un incidente, ad Allein, nella valle del Gran San Bernardo, in Valle d’Aosta. L’uomo era sul luogo per effettuare dei lavori di manutenzione dell’impianto, quando il suolo è venuto a mancare sotto al suo corpo. Il lavoratore, è caduto all’interno della vasca di carico e scarico dell’azienda, che momentaneamente era vuota.

L’incidente, è avvenuto presso una delle due centrali idroelettriche che campeggiano nella zona del torrente Artanavaz, entrambe vicine ai corsi d’acqua della cittadina valdostana. Allein, è un paesino che conta poco più di 200 abitanti. Nemmeno i soccorsi arrivati tramite elicottero, hanno potuto salvare la vita del povero quarantaseienne, al suo arrivo in elisoccorso, il medico non ha potuto infatti fare altro che constatare il decesso dell’uomo.

In questo momento, sul luogo della vicenda, sono presenti gli uomini del 112, Presente anche il Servizio prevenzione e sicurezza ambienti di lavoro dell’Us ed il pm di turno, il dott. Francesco Pizzato.

Non è purtroppo, il primo incidente nelle ultime 24 ore in Italia, accaduto sul luogo del lavoro. Simili, le dinamiche, che hanno visto spegnersi la vita di un ventiduenne, nella provincia di Cuneo. A rischiare la vita per la stessa caduta, anche un suo collega.

LEGGI ANCHE>>> C’è un cuore che batte tra le macerie di Beirut, si cerca un superstite

LEGGI ANCHE>>> Agrigento, migrante fugge da centro accoglienza: muore in un incidente