Donna morta in casa e compagno in fin di vita: Cosa è successo a Castronno?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:07

A scoprire la tragedia le due figlie di lei, di 8 e 12 anni. Non ci sono segni di effrazioni o violenze, è mistero nel Varesotto.

A fare la macabra scoperta, due bambine di 8 e 12 anni. In un appartamento di via Cavour, a Castronno, nel Varesotto, sono state rinvenute due persone, una donna e un uomo, conviventi. Per la donna, 48 anni, non c’era più nulla da fare.

L’allarme è scattato poco prima di mezzogiorno. La donna era già morta, mentre un uomo di 45 anni, era incosciente ed è stato trasportato in codice rosso all’Ospedale di Circolo di Varese.

Sul posto oltre ai soccorsi medici sono poi giunti il magistrato Luca Petrucci, e i Carabinieri del Comando di Tradate, guidati dal Tenente De Jannello.

Dalle prime informazioni si sa che nell’appartamento di via Cavour non sono stati trovati segni di effrazione né di violenza. Un dramma ancora avvolto dal mistero. Seguiranno aggiornamenti.

LEGGI ANCHE -> L’omicidio di Sarah Scazzi diventa una serie Tv: chi sarà la ragazza di Avetrana?

LEGGI ANCHE -> Viviana Parisi, oggi l’autopsia, un mese fa: quello che vorrei dire a mio figlio